30 milioni alle scuole paritarie. M5S attacca il governo: “Uno schiaffo in faccia a tutto il mondo dell’istruzione pubblica”

WhatsApp
Telegram

 “L’emendamento del Governo che incrementa di 30 milioni il fondo per le paritarie, è uno schiaffo in faccia a tutto il mondo della scuola pubblica”.

Con queste parole il deputato Antonio Caso ha commentato l’emendamento sulle nuove risorse alle scuole paritarie presentato dal Governo Meloni in Commissione Bilancio alla Camera.

“Il ministro Giorgetti continua a mentire a milioni di italiani lasciando intendere che si tratterà di una somma “una tantum” per contrastare il caro bollette, quando nell’emendamento è scritto chiaramente che sarà un incremento definitivo e strutturale, che si aggiunge ai fondi in più già previsti da questa manovra per le private”.

Il deputato 5 Stelle, membro della Commissione Istruzione, non ha dubbi: “nella sua perversione privatistica, questo Governo lavora per creare una scuola elitaria e classista dando soldi ai privati e lasciando a casa, nonostante le tante promesse elettorali, migliaia di docenti e lavoratori Ata precari”.

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro