30 giugno, Sasso (Lega): solidarietà a migliaia di precari licenziati

Stampa

“Solidarietà alle decine e decine di migliaia di lavoratori della scuola, che come ogni anno in questa giornata saranno licenziati”

“Il 30 giugno, da sempre, per i precari della scuola è questo: licenziamento, disoccupazione, inizio dell’ansia e della paura di non poter più tornare al lavoro, quest’anno resa ancora più forte dall’odio ideologico del M5S e della Azzolina. Insegnanti usati per anni e dopo buttati nella spazzatura.
La nostra battaglia per i loro diritti prosegue.
#30Giugno”.

Lo dichiara il deputato della Lega Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura ed Istruzione.

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!