30 giugno, la campanella suona per i docenti a tempo determinato

Di Lalla
Stampa

Lalla – Fine contratto per migliaia di docenti. Inizio di nuove attese e nuove speranze, non ci saranno più le code nelle graduatorie ad esaurimento, molti docenti hanno cambiato provincia, altri si apprestano a farlo con le graduatorie di istituto. Nessuna nuova notizia invece per le immissioni in ruolo. Un’altra estate di fuoco per i precari.

Lalla – Fine contratto per migliaia di docenti. Inizio di nuove attese e nuove speranze, non ci saranno più le code nelle graduatorie ad esaurimento, molti docenti hanno cambiato provincia, altri si apprestano a farlo con le graduatorie di istituto. Nessuna nuova notizia invece per le immissioni in ruolo. Un’altra estate di fuoco per i precari.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia