30 Borse di studio da 4.000 euro per iscriversi nel 2020/2021 a un corso di laurea in Matematica

Secondo quanto riportato dalle più recenti indagini AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati in Italia, non tutti i corsi di studio universitari garantiscono gli stessi tassi di occupazione e di stipendio netto mensile a seguito del conseguimento del titolo.

vaSi va infatti dalla laurea magistrale in Sicurezza informatica, che a 3 anni dal conseguimento del titolo garantisce il 100% di occupazione con stipendi netti, in media, di 1.844 euro, fino alla laurea magistrale in Archeologia, che, sul versante opposto, garantisce un tasso di occupazione del 65% e una retribuzione netta mensile di 989 euro.

Tra le lauree che garantiscono risultati migliori, senza dubbio troviamo quella in Matematica, che a 3 anni dal conseguimento del titolo presenta un tasso di occupazione del 91% e una retribuzione netta mensile di 1.399 euro. Per questo motivo, e per le previsioni occupazionali in crescita che caratterizzano le cosiddette materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), conseguire una laurea in Matematica rappresenta per i giovani italiani un buon modo per entrare nel mercato del lavoro con facilità.

In tal senso, per agevolare i giovani diplomati che intendano iscriversi nel prossimo anno accademico a un corso di Laurea triennale in Matematica, anche quest’anno l’INdAM, Istituto Nazionale di Alta Matematica “Francesco Severi” ha bandito un concorso finalizzato all’assegnazione di 30 Borse di studio da 4.000 euro a giovani diplomati meritevoli. Le Borse, che potranno essere usufruite in una delle tante Università italiane in cui è presente un’Unità di Ricerca dell’INdAM, potranno essere rinnovate per tutta la durata del corso di studi, purché sussistano alcuni criteri di merito.

Tutti gli studenti interessati a partecipare al concorso per l’assegnazione delle Borse INdAM possono presentare domanda entro e non oltre il 1° settembre 2020 (maggiori informazioni sul concorso sono disponibili qui).

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Affidati ad Eurosofia per acquisire le competenze richieste