26 giugno manifestazione a Roma dei docenti di Latino e Greco

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il PD dà notizia di una manifestazione organizzata dai docenti di Latino e Greco delle scuole superiori che si porteranno a Roma oggi 26 giugno davanti alla sede del MIUR, per protestare contro i criteri per l’assegnazione delle cattedre per il prossimo anno scolastico stabiliti dal Ministero.

red – Il PD dà notizia di una manifestazione organizzata dai docenti di Latino e Greco delle scuole superiori che si porteranno a Roma oggi 26 giugno davanti alla sede del MIUR, per protestare contro i criteri per l’assegnazione delle cattedre per il prossimo anno scolastico stabiliti dal Ministero.

La protesta è contro soprattutto l’attribuzione delle cattedre per il riassorbimento dei perdenti posto di ruolo con la logica delle classi atipiche, che penalizza fortemente alcune classi a discapito di altre, non perseguendo il criterio di meritocrazia e competenza.

I docenti lamentano anche il fatto che, nonostante i ripetuti appelli lanciati nei mesi scorsi, nessuna azione concreta ne è seguita a soluzione di questa incresciosa situazione che mette i docenti gli uni contro gli altri in una depecrabile "guerra dei poveri".

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito