25 aprile, Valditara: “La scuola ha ruolo fondamentale come presidio democratico e testimonianza dei valori della nostra costituzione”

WhatsApp
Telegram

“Io mi auguro che la politica non si divida mai. Spero che oggi sia una giornata di unione e di unità, una bella testimonianza di coesione e di serenità, di celebrazione dei nostri valori costituzionali”. Lo afferma il ministro dell’Istruzione e del merito Giuseppe Valditara che ha deposto una corona di alloro, davanti a Palazzo Marino a Milano, per celebrare il 25 aprile.

E poi aggiunge: “Festa della libertà perché il fascismo aveva conculcato le libertà individuali. Non dimentichiamoci che una delle tante colpe del fascismo è stata proprio quella di avere conculcato le libertà e quindi festa della libertà. Ovviamente noi celebriamo la Liberazione, ma è anche una grande festa di democrazia e libertà”.

La scuola svolge un ruolo fondamentale come presidio democratico e come testimonianza dei valori della nostra costituzione” e tra le corone di alloro deposte ce n’è una in rappresentanza del ministero dell’istruzione e del merito.

Una Costituzione che mette al centro la persona e una Costituzione che è la risposta più bella alla dittatura nazifascista. Quindi oggi grande festa della libertà, una festa che deve unire tutti gli italiani. Una festa che celebra la sconfitta del fascismo e il ritorno della democrazia e il ritorno della libertà” conclude Valditara.

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito