24 ore: Governo cancella il comma dalla legge di stabilità. Il punto della situazione

Di
WhatsApp
Telegram

red – L’ultima sull’aumento delle ore di lezione, senza retribuzione, da 18 a 24 contenuto nella legge di stabilità ce l’ha data ieri sera il quotidiano "La Republica", notizia prontamente ripresa dalla nostra redazione. E adesso?

red – L’ultima sull’aumento delle ore di lezione, senza retribuzione, da 18 a 24 contenuto nella legge di stabilità ce l’ha data ieri sera il quotidiano "La Republica", notizia prontamente ripresa dalla nostra redazione. E adesso?

Se la notizia verrà confermata si tratterà di una vittoria a piene mani da parte dei docenti, dei sindacati e delle forze politiche.

Il Governo, in realtà, non ha voluto rischiare, dal momento che durante la discussione in VII commissione cultura alla Camera, sulle 24 ore, è stato messo più volte in minoranza. Insomma, non tirava aria e ha preferito ritirare la norma. Attendiamo, comunque, conferme.

E adesso? Che futuro per il resto degli emendamenti approvati dalla VII?

Se volessimo fare un’ipotesi, il ritiro del comma potrebbe leggersi con la volontà da parte del Governo di porre la fiducia sulla legge di stabilità, dipenderà, quindi, da cosa sarà incamerato in un eventuale maxiemendamento.

Solo allora scopriremo quanto il Governo è disposto a "perdere" sulla scuola.

Ricordiamo che in ballo ci sono importanti provvedimenti, che vanno dai docenti idonei ad altri compiti, ai docenti all’estero. Emendamenti che puntano a correggere la spending review.

Ma anche USR interregionali, progetti regionali per i docenti precari, esonero membri commissioni esami di stato, ferie non godute

Molto dipenderà, probabilmente, anche dalla capacità di trovare fondi alternativi ai tagli alla scuola contenuti nella legge

Tra le proposte avanzate, ricordiamo, c’è il loro reperimento dalla Difesa, dai fondi per la vendita degli immobili dello Stato e dal fondo Catricalá (provenienti dal taglio agli Enti locali spendaccioni).

Staremo a vedere, nel frattempo vi suggeriamo di restare connessi per le ultime novità.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur