24 CFU, riconoscimento crediti. Per metodologie didattiche solo esami che abbiano didattica nel programma

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Università di Palermo ha emanato un avviso in cui precisa che per il riconoscimento di crediti relativi alle metodologie didattiche nell’ambito dei 24 CFU utili per l’accesso al concorso, è necessario che gli insegnamenti abbiano avuto, almeno in parte, elementi di didattica nel loro programma.

L’avviso

“Con riferimento alle numerose richieste di convalida di cfu nell’ambito delle metodologie didattiche, si comunica che non potranno essere convalidati i cfu relativi ad insegnamenti che, pur appartenendo al settore scientifico disciplinare richiesto dall’allegato B del D.M. 616/2017, non abbiano avuto, almeno in parte, alcun elemento di didattica nel loro programma così come previsto dagli allegati A e B dello stesso D.M. 616/2017.”

I 24 CFU per i docenti in possesso di laurea che permette l’accesso all’insegnamento, e che vogliono partecipare al concorso 2018 per la scuola secondaria, devono essere acquisiti infatti

in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche.

Nel decreto pubblicato dal Miur il 10 agosto 2017 vi è però una precisa indicazione. Sei crediti vanno acquisiti in almeno tre di questi ambiti disciplinari:

1) pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell’inclusione;

2) psicologia:

3) antropologia;

4) metodologie e tecnologie didattiche.

Spetta alle Università e alle Accademie certificare i CFU già conseguiti

Concorso a cattedra 2018 e 24 CFU. Università e Accademie certificheranno quelli già conseguiti

Possono essere riconosciuti anche crediti acquisiti tramite master e corsi universitari

Concorso a cattedra, 24 CFU: quali crediti possono essere riconosciuti tramite master, corsi di specializzazione ed altri corsi universitari

Ma per le metodologie didattiche risulta abbastanza difficile che gli insegnamenti delle lauree di vecchio ordinamento possano aver compreso nel programma anche elementi di didattica, in quanto non era quella la finalità principale.

Lo speciale dedicato ai 24 CFU

Versione stampabile
anief
soloformazione