22 febbraio Renzi presenta la riforma, USB organizza presidio

Stampa

"Un anno di Renzi ci è bastato", dicono dall'USB e, in occasione della festa "La scuola che cambia, cambia l’Italia" organizzata dal PD, il sindacato sarà a Roma con un presidio dei lavoratori della scuola in via Nazionale, davanti il Palazzo delle Esposizioni, dalle ore 9.30.

"Un anno di Renzi ci è bastato", dicono dall'USB e, in occasione della festa "La scuola che cambia, cambia l’Italia" organizzata dal PD, il sindacato sarà a Roma con un presidio dei lavoratori della scuola in via Nazionale, davanti il Palazzo delle Esposizioni, dalle ore 9.30.

Infatti, annunciano "per i lavoratori della scuola non c’è un bel niente da festeggiare: mancano ancora 250 mila insegnanti, oltre i 150mila precari già in servizio; i docenti continuano ad avere condizioni lavorative che svalorizzano il loro ruolo; il personale ATA è ovunque sotto organico e sottoposto a carichi assurdi di lavoro."
E ricordano i 2.000 tagli agli ATA
 

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata