21000 docenti di sostegno umiliati. Riconoscimento preruolo su sostegno; mobilità straordinaria

WhatsApp
Telegram

Gent.ma Redazione, I punti che rivendichiamo sono ben noti:

Gent.ma Redazione, I punti che rivendichiamo sono ben noti:

1) mobilità straordinaria su tutti i posti anche per i docenti di sostegno in vincolo, onde evitare una disparità con gli altri docenti e mozzare la stessa mobilità straordinaria, che tale è

2) riconoscimento preruolo prestato sul sostegno ai fini del vincolo quinquennale

3) non confluenza dei DOS negli ambiti territoriali visto che non sono soprannumerari

4) regole di mobilità attuali per i docenti assunti finora e non retroattività della eventuale riforma del sostegno.

Sul punto 1 crediamo che l'unico modo compatibile per attuare il tutto sia quello che di contemplare la stabilizzazione dei docenti specializzati fuori dalle GE, onde evitare posti di sostegno scoperti. Crediamo sia assolutamente giusto consentire ai docenti di sostegno di essere come TUTTI i docenti, con la possibilità di usufruire della mobilità straordinaria su tutti i posti. Si eviterebbe così il paradosso di docenti assunti in fase c (con meno punteggio) con la possibilità di mobilità straordinaria, mentre vincitori di
concorso non assunti su materia solo perché in quel dato istante non vi erano posti disponibili, impossibilitati a parteciparvi. E' merito questo?

Sul punto 2, che ci preme in primis e su cui confidiamo in un riconoscimento di principio, speriamo davvero molto. Sono tante le sentenze che hanno riconosciuto il servizio preruolo al pari di quello di ruolo. Perché costringerci a spendere soldi con avvocati e ricorsi – le sentenze sono tutte favorevoli finora – e non riconoscere contrattualmente un principio sacrosanto? Gli anni prestati sul sostegno valgono ZERO? Potrebbe essere anche un modo per permettere la mobilità straordinaria solo ad una parte dei
docenti di sostegno – non sono tanti quelli con preruolo sul sostegno di molti anni – ed eviterebbe esodi.

Sui punti 3 e 4 confidiamo nel buon senso di tutti, MIUR compreso.

NOI SIAMO COME TUTTI!
No alla gabbia professionale.
Sì alla libertà professionale

Gruppo sostegno doc Tfa sostegno seconda Sostengo il sostegno 21 000 docenti

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro