21 milioni per costruire nuovi asili nido al sud

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La cabina di regia del Fondo sviluppo e coesione, presieduta dal ministro per il Sud Barbara Lezzi ha deliberato lo stanziamento di misure per il Sud. 

Si tratta di

  •  21 Milioni per il “Piano straordinario asili nido”
  •  80 milioni per il “Piano straordinario sicurezza strade”
  •  10 milioni di Euro alla Ricerca per il “Centro ricerche ed infrastrutture Marine avanzate in Calabria” e 15 milioni per il progetto “Materials and processes beyond the nanoscale”.
  • 100 Milioni di Euro per sostenere i contratti di filiera e di distretto.

Gli asili nido – afferma il Ministro – sono uno di quei casi che maggiormente evidenzia la distanza che separa il Sud dal Centro-Nord.

Nel Mezzogiorno solo la Sardegna si avvicina al traguardo fissato dall’Europa di garantire asili nido per almeno il 33% dei bambini sotto i 3 anni.

Tutte le altre regioni sono ben lontane. Per questa ragione ho stanziato 21 milioni di euro per un “Piano straordinario Asili Nido”, destinato alle 7 città metropolitane nel Mezzogiorno – Bari, Cagliari, Catania, Messina, Napoli, Palermo, Reggio Calabria – finalizzati alla costruzione di nuovi asili.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione