21 mila immissioni in ruolo certe, potrebbero diventare 31mila o 46mila

WhatsApp
Telegram

Quante sono le cattedre libere per le immissioni in ruolo? A svelare i numeri ci ha pensato il Ministro Fedeli che ieri li ha forniti al Sole 24 Ore in una intervista che ha fatto il giro del web. C’è, però, ancora da determinare il numero di cattedre da aggiungere per effetto dell’ultima finanziaria.

Da turn-over i posti disponibili, secondo quanto riferisce il Ministro Fedeli, sono 21 mila che dovranno essere (comunque) vidimate e autorizzate dal Ministero dell’economia. Queste cattedre saranno assegnate ai docenti iscritti in graduatoria ad esaurimento provinciale e ai docenti delle graduatorie di merito che hanno vinto l’ultimo concorso a cattedre, regionale.

C’è però, ancora, in ballo la questione delle cattedre da aggiungere per la trasfrormazione dei posti da organico di fatto ad organico di diritto. Secondo la Fedeli, sono 30mila ogni anno le cattedre di fatto che consentono alle scuole di funzionare. Secondo l’ultima finanziaria, ci sono 400mln di euro disponibili per stabilizzare queste cattedre. Secondo i calcoli del MIUR sono 25mila, secondo quelli del MEF sono 10mila.

Una differenza sostanziale che vede una partita ancora aperta e il MEF non cedere sulla concessione di più cattedre. La differenza è puramente contabile e la partita, secondo quanto riferisce la Fedeli, è ancora aperta.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur