2023, sarà l’anno ricco di ponti anche per le scuole

WhatsApp
Telegram

Il 2023, ormai vicino, sarà l’anno dei ponti, delle brevi pause, anche per le scuole. Già per l’Epifania molti istituti scolastici hanno un giorno in più perché il 6 gennaio cade di venerdì. Ponte pure per il 25 aprile e il 1° maggio che sarà di lunedì.

Dopo l’Epifania tanti rientreranno direttamente il 9 gennaio, altri il 7.

Poi ci sarà di nuovo uno stop per Carnevale e, qualche settimana dopo, le vacanze di Pasqua dal 6 all’11 aprile per tutti.

Altri lunghi weekend per il 25 aprile (immaginando una pausa da sabato 22 a martedì 25) e il 1° maggio, e ancora per la festa della Repubblica il 2 giugno che cade di venerdì.

Anche se non si conoscono i calendari regionali per il prossimo anno scolastico, già si può immaginare un ponte per l’Immacolata che sarà di venerdì.

Epifania

Cade di venerdì: ci sarà chi rientra il 7 e chi il 9 gennaio

Carnevale

Il 21 febbraio sarà Martedì grasso. Le date di stop delle lezioni per le scuole sono:

Abruzzo: 20.02.23 – 21.02.23

Basilicata: 20.02.23 – 21.02.23

Campania: 20.02.23 – 21.02.23

Friuli Venezia Giulia: 20.02.23 – 21.02.23 – 22.02.23

Lombardia: 24.02.23 – 25.02.23 (rito ambrosiano)

Molise: 22.02.23

Piemonte: 20.02.23 – 21.02.23

Sardegna: 21.02.23

Valle d’Aosta: 20.02.23 – 21.02.23 – 22.02.23

Veneto: 20.02.23 – 21.02.23 – 22.02.23

Provincia di Bolzano: 18.02.23 – 20.02.23 – 21.02.23 – 22.02.23 – 23.02.23 – 24.02.23 – 25.02.23

Provincia di Trento: 20 – 21.02.2023

Pasqua

In tutte le regioni dal 6 all’11 aprile stop didattico per le vacanze pasquali.

25 aprile

Sarà martedì, per cui molte scuole faranno ponte fermando le lezioni anche il 24 aprile. Da calendari scolastici regionali il ponte è previsto in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto.

1° maggio

Cade di lunedì quindi weekend più lungo nelle scuole, specie per quelle che attuano la settimana corta.

2 giugno

Altra festa che cade di venerdì, concedendo un nuovo ponte prima della fine delle lezioni dell’anno scolastico 2022/23. Le regioni che hanno deliberato lo stop didattico anche il 3 giugno sono Basilicata, Calabria, Marche, Molise, Puglia, Umbria e Veneto. Nelle altre i singoli collegi docenti potrebbero aver optato per il ponte.

Fine anno scolastico 

Varia da regione a regione. Calendario completo 

1° novembre

Sarà in svolgimento l’anno scolastico 2023/24. La festa di Ognissanti cade di mercoledì.

Immacolata Concezione

Sarà un venerdì: probabile il ponte in molte regioni. Si dovranno vedere le delibere regionali e le decisioni dei collegi dei docenti.

Vacanze di Natale

Saranno i calendari scolastici regionali a stabilire le date delle vacanze di Natale. Il 25 cadrà di lunedì, Santo Stefano di martedì.

Leggi anche Calendario scolastico, tutti i giorni di vacanza nel 2022/23

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur