2020, i 10 articoli più letti su Orizzonte Scuola: non solo Covid, anche Gps dei docenti precari e il concorso a cattedra

Stampa

Un anno con Orizzonte Scuola: l’anno che sarà ricordato per il Covid-19, per la didattica a distanza, ma anche per le nuove Graduatorie provinciali (le famigerate Gps che tanto hanno fatto discutere) e per i concorsi rivolti al reclutamento dei docenti.

Il Rank di Alexa

Secondo Alexa, che stila una classifica quotidiana dei siti più letti a livello mondiale e nazionale attraverso un algoritmo che prende in considerazione diversi fattori, la testata giornalistica Orizzonte Scuola si è mossa durante il 2020 in un range compreso tra  i 12.500 e i 30 mila siti più importanti al mondo. Un risultato sorprendente se si considera che OS è una testata di settore e a livello globale si concorre con colossi quali Google, YouTube, Wikipedia, New York Times o in Italia (dove Alexa ci ha collocati in un range tra i primi 210 e i 380 siti più importanti in Italia) con Repubblica e il Corriere della sera.

A livello nazionale è stata l’unica testata giornalistica specializzata nel settore scolastico ad aver fornito puntuale informazione su tutti gli eventi che hanno riguardato le questioni legate al Covid-19, consentendo a scuole e personale di usufruire di notizie in tempo reale, servizi e documentazione. E non solo.

Il 2020 è l’anno del Covid-19, è anche l’anno che, per il mondo della scuola, ha significato importanti novità ed eventi. Dalla didattica a distanza (o d’emergenza, come più opportunamente si dovrebbe definire), alla rivoluzione  copernicana per la chiamata dei supplenti con la nascita delle Gps. È anche l’anno dei concorsi, degli annunci e degli stop dovuti al Covid-19. È l’anno del confronto, durante il quale non sono mancati toni accesi, sul concorso straordinario riservato ai docenti precari, fortemente voluto dall’amministrazione e che, partito dopo l’estate, ha subito uno stop a causa della recrudescenza di pandemia che viviamo tutt’oggi.

In questo scenario, abbiamo realizzato una classifica di quelli che sono stati gli articoli più letti dell’anno, una classifica che vuol ripercorrere il ricordo di un anno che rimarrà nella storia, che magari qualcuno vorrà dimenticare, ma che ha segnato la vita di tutti, a volte, purtroppo, in modo tragico.

Ecco i dieci articoli più letti del 2020

Al decimo posto uno Speciale di Orizzonte Scuola, con tutte le informazioni sulle nuove graduatorie docenti, del 3 settembre 2020: Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze: elenchi pubblicati, decreti esclusi, convocazioni.

In nona posizione un’anteprima del Dpcm, con le misure per contrastare il contagio da Covid, dell’1 novembre: Nuovo Dpcm: scuole chiuse ogni ordine e grado in zone rosse (11 regioni a rischio), vediamo dove.

All’ottavo posto Concorsi scuola rimandati al 2021: si punta allo straordinario, un’impresa concludere l’ordinario in tempo per le assunzioni. Tutte le info. Nell’articolo del 4 dicembre viene descritta l’intricata questione dei concorsi per docenti, con le prove dello straordinario in parte svolte, in parte sospese.

E al settimo posto troviamo di nuovo un’anticipazione di Dpcm, del 21 ottobre: Nuovo Dpcm, un altro provvedimento in arrivo? Nel mirino gli spostamenti tra regioni.

In sesta posizione Decreto Natale, il Governo chiarisce sulle visite ad amici e parenti. Le nuove FAQ. Nell’articolo del 21 dicembre vengono illustrate le FAQ del Governo su ciò che si può e non si può fare nel periodo natalizio.

Al quinto posto il modulo di autocertificazione per gli spostamenti durante le festività natalizie. Anche in questo caso attualmente utile. È del 23 dicembre 2020 Autocertificazione, scarica il modulo in PDF editabile per gli spostamenti durante le Feste.

Al quarto posto, con 2.104.660 letture, troviamo il nostro articolo del 4 agosto, contenente tutte le istruzioni per l’aggiornamento delle graduatorie per le supplenze. Le ormai famigerate Gps e Graduatorie di Istituto. Un evento importante per il mondo della scuola e per gli aspiranti docenti che ha trasformato profondamente il sistema per la copertura delle cattedre vacanti.

E sul podio, al terzo posto, con 2.392.820 letture, troviamo un articolo con il quale si fornivano informazioni sull’aggiornamento delle graduatorie dei precari. Un articolo di servizio dove, oltre a fornire gli elenchi aggiornati, si davano istruzioni su come effettuare i reclami ed eventuali ricorsi.

Andiamo al 14 giugno 2020 per tornare sui concorsi. Al secondo posto, con 2.465.061 letture, troviamo la notizia della pubblicazione del bando per il concorso ordinario in Gazzetta ufficiale. Notizia molto attesa e che ha interessato migliaia di persone. All’interno dell’articolo tutte le istruzioni per la presentazione della domanda e le prove previste.

Al primo posto, con 2.602.411 letture, un articolo del 23 febbraio, quando, tra incertezze e stupore, si chiudevano i primi istituti scolastici per l’arrivo del virus in Italia. Coronavirus, scuole chiuse AGGIORNAMENTO: stop anche a Cremona. Tutte le scuole chiuse in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Faq virus: una raccolta di aggiornamenti sulla situazione Covid ai suoi esordi.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur