2010, rallenta la crescita degli alunni stranieri a scuola

Stampa

Secondo il 44° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese/2010, il tasso di incremento della presenza a scuola di alunni con cittadinanza non italiana mostra una progressiva decelerazione, seppur di segno positivo: +7% nell’anno scolastico 2009-2010

Secondo il 44° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese/2010, il tasso di incremento della presenza a scuola di alunni con cittadinanza non italiana mostra una progressiva decelerazione, seppur di segno positivo: +7% nell’anno scolastico 2009-2010

Un incremento di 44.232 alunni, il 7,5% sul totale della popolazione scolastica.

In particolare, la presenza di alunni con cittadinanza non italiana supera la quota dell’8% nella scuola dell’infanzia (8,1%), primaria (8,7%) e secondaria di I grado (8,5%), e si mantiene intorno al 5% nella secondaria di II grado (5,3%).

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”