2 Euro di multa agli studenti che entrano in ritardo. Succede a Cagliari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Se entri in ritardo ti multo di due euro, è questo il contenuto della circolare di un dirigente scolastico di Cagliari per arginare il fenomeno degli ingressi in ritardo.

Fenomeno che, evidentemente, nel Liceo Scientifico Statale “Pitagora” doveva essere di tale rilevanza da costringere il dirigente a prendere drastiche misure.

Quante volte ai docenti è capitato di essere interrotto durante le prime due ore di lezione dall’ingresso in ritardo di studenti? Sicuramente tantissime volte, soprattutto dalla prima media in poi.

Il dirigente di questa scuola ha bene pensato di “multare” questo cattivo costume. La circolare in questione dispone che i cancelli di entrata chiudano alle 8, 35 del mattina e che i ritardi, ad eccezione dei pendolari, saranno affidati agli operatori e multati di 2 euro.

Una decisione che, ci scommettiamo, non mancherà di suscitare polemiche.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare