In 2 – 3 anni informatizzazione delle procedure anche per assunzioni in ruolo e supplenze

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Questo è l’obiettivo comunicato dal Ministero ai sindacati nella riunione del 24 aprile. Si parte già da quest’anno con la procedura di utilizzazioni e assegnazione provvisoria limitatamente ai docenti della scuola dell’infanzia e primaria.

Lalla – Questo è l’obiettivo comunicato dal Ministero ai sindacati nella riunione del 24 aprile. Si parte già da quest’anno con la procedura di utilizzazioni e assegnazione provvisoria limitatamente ai docenti della scuola dell’infanzia e primaria.

Al riguardo sono già state fornite indicazioni al gestore del sistema informatico affinchè siano rese disponibili le funzioni relative all’inserimento tramite SIDI delle disponibilità dei posti in organico di fatto (piano delle disponibilità) nonché, tramite Polis, delle domande degli interessati.

E’ prevista da parte delle singole scuole la comunicazione al sistema delle variazioni di stato giuridico del personale di ruolo che determinano disponibilità in organico di fatto, mentre l’associazione degli "spezzoni" sarà effettuata manualmente dai singoli ambiti territoriali, con successivo inserimento al sistema.

Al momento, stante la ristrettezza dei tempi e la necessità di graduare progressivamente gli interventi, sono escluse dalla informatizzazione sia le assegnazioni provvisorie da fuori provincia sia le assunzioni in ruolo e le supplenze.

I possibili vantaggi di questa operazione sono evidenti con riferimento alla trasparenza delle disponibilità e alla tempestività delle procedure necessarie per un corretto avvio dell’anno scolastico (le ultime operazioni sono preventivate per il 27 o il 28 agosto).

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri