Nasce ANBIR, associazione di insegnanti per la promozione della cultura scientifica e biologica nelle scuole

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Nei giorni scorsi, all’interno del Centro di formazione dell’Ordine Nazionale dei Biologi a Roma, si è tenuta la prima riunione operativa dell’ANBIR, l’Associazione Nazionale Biologi Insegnanti e Ricercatori.

Dott. Prof. Andrea Iuliano
Consigliere Nazionale Ordine dei Biologi
Dirigente sindacale UIL Scuola RUA – sede di Napoli Nord
Presidente ANBIR – Il direttivo dell’ANBIR è composto Andrea Iuliano, presidente e gia consigliere nazionale ONB, Gennaro Breglia vicepresidente e consigliere ONB, Giuseppe Crescente, tesoriere Consigliere Nazionale ONB e Paola Bevilacqua, segretario.

Con loro, i soci fondatori Silvana de Laurentiis, Pietro Di Girolamo e Maddalena Masiello.

L’Associazione è indipendente, pluralistica, apartitica e non persegue finalità di lucro.

L’ANBIR, associazione professionale di insegnanti e ricercatori impegnati nella promozione della cultura scientifica e biologica nelle scuola di ogni ordine e grado, nonché nelle Università pubbliche e private.

Gli scopi sono molteplici: rappresentare, organizzare e tutelare i biologi impegnati nelle attività didattiche e di ricerca nelle scuole e Università italiane, compresi quelli operanti nella formazione
professionale.
Programmare e attuare iniziative di aggiornamento culturale e professionale finalizzate al potenziamento, contenutistico e metodologico, della didattica delle scienze e della ricerca, della conservazione della natura e della valorizzazione della diversità genetica e biologica.
Contribuire attraverso studi, convegni, pubblicazioni, ricerche e altra idonea iniziativa, alla crescita professionale dei Biologi insegnanti.
Sostenere la pianificazione delle educazioni trasversali a forte valenza biologica (educazione alla salute, educazione ambientale, educazione alimentare e corretti stili di vita, educazione sessuale, etc.) anche in funzione dell’orientamento e della
continuità educativa.
Creare occasioni di incontro, di scambio di esperienze e di studio con gli studenti, essere propositivi per le scuole e le Università interessate nell’individuazione di nuove opportunità educative, promuovere la partecipazione alla “Didattica delle Scienze” , offrire collaborazione al Ministero dell’Istruzione e ai suoi organismi
periferici, nonché a tutte le infrastrutture di gestione dei servizi al mondo educativo.
A breve l’Associazione si doterà di progetti tipo, da proporre alle scuole di
secondarie di primo e secondo grado e alle Università che ne facciano richieste, mirati a stimolare l’interesse da parte degli studenti per la difesa dei beni culturali, ambientali, qualità e sicurezza degli alimenti ed educazione sessuale per gli studenti in età adolescenziale.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione