18.000 assunzioni da prima fascia GPS: solo 7.000 su classe di concorso, il resto sostegno. Le prime stime

Stampa
insegnante

Le immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2021/22 saranno contraddistinte (se la norma attualmente inserita nel Decreto Sostegni bis sarà approvata secondo l’attuale formulazione) da una fase straordinaria relativa ai docenti della prima fascia delle GPS Graduatorie provinciali per le supplenze, con tre anni di servizio negli ultimi dieci.

Come già anticipato dalla nostra redazione la maggior parte di queste assunzioni riguarderà i posti di sostegno

Immissioni in ruolo docenti da GPS, la maggior parte dei posti riguarda il sostegno

I numeri nello specifico, li anticipa Il Sole 24 Ore

  • 11mila docenti di sostegno
  • 7.500 comuni

Indubbiamente la prima stima tiene conto del fatto che il numero maggiore di posti vacanti riguarderà il sostegno e nelle GPS  di prima fascia gli elenchi sono più lunghi proprio per il sostegno, dato che dal 2014 non si svolgono corsi di abilitazione in Italia.

Inoltre, i docenti di prima fascia sono docenti in possesso di abilitazione e verosimilmente potrebbero essere inseriti anche nelle graduatorie del concorso 2016 e/0 2018 e ricevere da lì, durante la fase ordinaria, la proposta di assunzione a tempo indeterminato.

E’ interessante cominciare a capire in quali regioni sono disponibili i posti, fermo restando che sarà l’esito della mobilità dei docenti di ruolo il 7 giugno a darci una geografia più accurata dei posti.

Immissioni in ruolo docenti 2021, posizione ultimo nominato. Da dove si riparte per le assunzioni

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur