Violenza sui docenti: il 7% degli studenti ammette offese verbali ai prof

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Aggressioni e violenze verbali ai danni dei docenti: il 7% degli studenti racconta che in classe si sono verificate delle aggressioni da parte degli alunni a danno del docente, anche solo verbalmente.

Lo rende noto un sondaggio condotto da Skuola.net su 7 mila studenti.

In un caso su 3, tuttavia, gli studenti riferiscono che si è trattato di vera e propria aggressione fisica in direzione dell’insegnante da parte della classe. Il 27% riprende con lo smartphone per diffondere l’accaduto sui social e un altro 20% afferma che nessuno ha difeso l’insegnante.

Nel 16% dei casi c’è addirittura chi appoggia l’amico e solo nel 21% dei casi gli studenti hanno affermato che qualcuno ha tentato di gestire il conflitto placando gli animi.

La situazione non migliora sul fronte del rapporto genitori-docenti.
In questo caso l’8% degli intervistati ha dichiarato di essere al corrente di litigi durante i quali un docente è stato insultato da uno o più genitori, che reputavano ingiusto il modo in cui era stato trattato il figlio. Qualcuno, seppure in percentuale minima (1% del campione totale), racconta che il litigio è degenerato, arrivando addirittura alle mani.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione