150mila assunzioni. Faraone “saranno su effettivo fabbisogno”. Caos indiscrezioni, facciamo il punto

Stampa

Ieri, su RadioUno, si è svolto un duello sul piano di assunzioni tra il direttore della Fondazione Agnelli e il Sottosegretario Faraone. Entrambi, alla fine, hanno concordato che l'idea iniziale del Governo è da rivedere.

Ieri, su RadioUno, si è svolto un duello sul piano di assunzioni tra il direttore della Fondazione Agnelli e il Sottosegretario Faraone. Entrambi, alla fine, hanno concordato che l'idea iniziale del Governo è da rivedere.
Mancano pochi giorni alla pubblicazione del Decreto sulla riforma ed ancora il nodo sulle assunzioni non è stato sciolto, ma dall'intervista sembrerebbe che il piano originale previsto dal testo La Buona Scuola avrà delle modifiche. 

Faraone parla di 140.000 assunzioni e di concorso nel 2016, ma non specifica nulla sulle modalità. 

Ieri, la critica sul piano originale è stata mossa su RadioUno da Andrea Gavosto, direttore della Fondazione Agnelli. La critica riguardava il fatto che, secondo il testo "La Buona scuola", dalle GaE saranno assunti docenti di insegnamenti ormai obsoleti, mentre rimarranno cattedre vacanti che potrebbero essere coperte dagli iscritti in seconda fascia delle GI.

Ha risposto il Sottosegretario Faraone, affermando che i timori di Gavosto erano infondati e che le assunzioni partiranno "dai bisogni della scuola, dalla necessità di dotare gli istituti di un organico che si occupi di attività collaterali alla didattica. Cuciremo – ha concluso – il piano assunzionale alle esigenze della scuola."

Pare conseguenza alle parole del Sottosegretario che il piano iniziale sarà sconvolto. Parole che restano comunque sempre sibilline, seguendo uno schema comunicativo ben preciso, che bene non ha sicuramente fatto al clima, contribuendo ad alimentare ipotesi, indiscrezioni e soprattutto confusione.

Quale sarà il piano effettivo non lo sappiamo, ma le ipotesi sul piatto sono tante, ve le riproponiamo in attesa che nei prossimi giorni si sveli l'arcano.

150mila assunzioni. "Il Ministro ci ha detto che le GaE non si esauriranno e coinvolgeranno le Graduatorie d'istituto. Prossimo concorso molto più difficile"

Piano assunzioni, Sole24Ore: solo 80-90mila da GaE e 20-30 mila da Graduatorie di istituto

Immissioni in ruolo: nessun dubbio su assunzione idonei concorso 2012. La risposta per riservisti anno di laurea. Chiesta soluzione politica per i quota 35

150mila immissioni in ruolo. Possibili anche per seconda fascia istituto e non abilitati di terza fascia con più di 36 mesi di servizio: sono quasi 1.000

Mini concorso a cattedra per abilitati nelle Graduatorie d'istituto con 36 mesi di servizio?

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata