150mila assunzioni, anche da Graduatoria d’Istituto? Giannini: ci stiamo riflettendo

Stampa

L'argomento torna sul quotidiano La Repubblica con il Ministro Giannini che affronta le modalità delle 150mila assunzioni. Si pensa a delle modifiche.

L'argomento torna sul quotidiano La Repubblica con il Ministro Giannini che affronta le modalità delle 150mila assunzioni. Si pensa a delle modifiche.

Il Ministro afferma che il tetto massimo è di 148mila, ma che il lavoro sarà offerto "anche a chi non sarà in grado di accettarlo o non lo vorrà fare." Ciò significa che i 148mila posti, previsti nel documento La Buona Scuola per l'esaurimento delle Graduatorie ad esaurimento e delle graduatorie del concorso 2012 potrebbero anche essere più del previsto per ottenere l'effettivo svuotamento delle suddette graduatorie.  

Una seconda domanda, conseguenza di questa situazione, riguarda la possibilità di estendere le assunzioni anche agli iscritti in Graduatoria d'istituto. "E' in corso una riflessione  – afferma la Giannini – Di certo, elimineremo la logica delle graduatorie, una piaga sociale".

Una conferma delle anticipazioni date nei giorni scorsi dalla stessa testata Repubblica.it, che addirittura ipotizzava la richiesta da parte di alcuni esponenti PD, di una divisione delle assunzioni: 100mila da Gae e 40mila da Gi. O quella di Italia Oggi, probabilmente più plausibile alla luce delle risposte di oggi del Ministro Giannini, che ritiene si stia riflettendo sull'assunzione di circa mille docenti delle Graduatorie d'istituto, che avrebbero il requisito di più di 36 mesi di servizio con contratto su posto vacante e disponibile, ossia il requisito indicato dalla sentenza della Corte di Giustizia europea del 26 novembre 2014. 

Seguici anche su FaceBook per avere le anticipazioni sulle modalità di assunzione dei 150mila nuovi docenti

Vedi anche

150mila assunzioni, anche da Graduatoria d'istituto? Filtrano altri particolari: ci sarebbero mille fortunati

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!