150 mila assunzioni, vince l’ottimismo moderato. In attesa del decreto, i risultati del nostro sondaggio

Stampa

Quasi mille partecipanti in pochissimi giorni al nostro sondaggio dedicato agli umori dei precari relativi alle assunzioni in ruolo previste dalla riforma della scuola.

Quasi mille partecipanti in pochissimi giorni al nostro sondaggio dedicato agli umori dei precari relativi alle assunzioni in ruolo previste dalla riforma della scuola.

Qualche ritardo nelle operazioni, forse, da parte del Ministero. Giorno 22, alla festa del PD, sapremo meglio la tempistica. Ma è certo che il 1 settembre 2015 non sarà, come abbiamo detto, "la scuola perfetta", magari non ancora.

Tra sistemazione dell'organico funzionale, riordino delle classi di concorso, operazioni di ricognizione per avviare il piano, di lavoro ce n'è ancora molto, ma le assunzioni sono ormai alle porte.

Abbiamo chiesto ai nostri utenti precari quale fosse il loro umore circa le assunzioni. Il risultato è stato di ottimismo, ma ha avuto la meglio un "moderato ottimismo".

Infatti, il l'83% di chi ha partecipato al sondaggio si è dichiarato ottimista, ma il 51% teme in qualche intoppo.

Seguici anche su FaceBook per le anteprime sulle assunzioni

Soltanto il 17% si è dichiarato pessimista, sostenendo che le assunzioni non si faranno mai. Ma siamo sicuri che si tratti di pessimisti scaramantici

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur