150 mila assunzioni. Per il 2015 un miliardo, Padoan è d’accordo

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’economia sarebbe d’accordo allo stanziamento di  un miliardo di euro per il 2015 al fine di stanziare il piano straordinario di immissioni in ruolo previsto per 148mila docenti.

Il Ministro dell’economia sarebbe d’accordo allo stanziamento di  un miliardo di euro per il 2015 al fine di stanziare il piano straordinario di immissioni in ruolo previsto per 148mila docenti.

Parliamo del piano straordinario delle immissioni in ruolo dei docenti precari iscritti in graduatoria ad esaurimento e del concorso 2012. Il Ministro Giannini, ospite da Gianni Minoli su Mix24, ha affermato: "Sono conti che avevamo fatto noi, nel Rapporto Buona scuola ci sono numeri molto precisi, perché non è frutto di un’improvvisazione. È verissimo, l’inserimento in pianta stabile dei precari costerebbe 3 miliardi di euro, di cui 1 entro il 2015 ma non servono solo per quello".

Seguici anche su FaceBook. Lo fanno già in 142mila

Relativamente al reperimento dei fondi per dar vita alle assunzione, il Ministro rassicura che Padoan è d’accordo "perché Padoan – conclude la Giannini – essendo uomo anche di istituzioni internazionali sa benissimo che o l’Europa riparte dagli investimenti in ricerca e istruzione oppure è difficile che prosegua il suo cammino".

Neoassunti che "Potranno sperimentare – conclude la Giannini – il contratto che abbiamo previsto per gli insegnanti e che fa fare scatti stipendiali e di carriera per merito e non per anzianità."

Tutto sulla riforma

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur