13enne cade dal tetto di una scuola a Piombino: è grave

WhatsApp
Telegram

Un ragazzino di 13 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere caduto dal tetto di una scuola primaria di Piombino, in provincia di Livorno, nel pomeriggio di sabato 27 aprile. Il giovane, per motivi ancora da chiarire, avrebbe scavalcato il cancello dell’istituto chiuso e si sarebbe arrampicato sul tetto utilizzando la scala antincendio.

L’incidente è avvenuto intorno alle 15:00. Sembra che il 13enne abbia calpestato un lucernario in plexiglass, che ha ceduto sotto il suo peso facendolo precipitare per circa 4 metri all’interno di uno dei bagni della scuola. Nonostante le gravi fratture riportate nella caduta, il ragazzo è rimasto cosciente ed è riuscito a chiamare i soccorsi con il suo cellulare.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e un’ambulanza della Croce Rossa. I soccorritori hanno dovuto forzare la porta d’ingresso della scuola per raggiungere il giovane e prestargli le prime cure. Successivamente, il 13enne è stato trasportato all’ospedale di Villamarina e, vista la gravità delle sue condizioni, trasferito con l’elicottero Pegaso all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze.

Le forze dell’ordine stanno indagando sull’accaduto per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e comprendere le ragioni del gesto del ragazzo. I carabinieri attendono di poter parlare con il 13enne per chiarire i motivi che lo hanno spinto a scavalcare il cancello della scuola e a salire sul tetto.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri