104, insegnanti accusati di truffa

di redazione
ipsef

red – Il tribunale di Cosenza dovrà decidere se accogliere la richiesta di rinvio a giudizio per 24 docenti accusati di falso e truffa.

red – Il tribunale di Cosenza dovrà decidere se accogliere la richiesta di rinvio a giudizio per 24 docenti accusati di falso e truffa.

Il motivo di tale accusa è legato al presunto utilizzo della legge 104 su presupposti inesistenti, difatti avevano attestato di dover accudire familiari disabili, usufruendo di benefici previsti dalla normativa.

Alcuni docenti e tecnici, vistisi scavalcare in graduatoria dai colleghi dotati di 104, hanno presentato una denuncia alla Procura della Repubblica

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione