Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

10 strategie fondamentali di insegnamento online

Stampa

Mentre gli insegnanti di tutto il mondo mettono insieme risorse e navigano in una serie infinita di strumenti di insegnamento online, rimane una domanda: Come possiamo effettivamente rendere interessante l’insegnamento on-line? Ciò di cui abbiamo veramente bisogno, oggi, ancor più per quelle poche realtà rosse che costringono gli studenti a rimanere a casa, sono le strategie di best practice. Adesso è importante farlo

Ecco le dieci strategie di insegnamento online fondamentali di cui hai bisogno per portare l’apprendimento dinamico fuori dalla classe e nel mondo virtuale. Jackson Bestnha individuato, per esempio, una infinità di buone pratiche.

Scegli la tua piattaforma di insegnamento online con saggezza

Il sito del tuo insegnamento online deve essere:

  • Accessibile: è facile da usare per studenti e genitori a casa.
  • Equo: ha attività stampabili per gli studenti senza accesso a Internet.
  • Comunicativo: in modo che gli studenti possano parlare direttamente con te e con i loro coetanei. Ciò potrebbe avvenire tramite una chat dal vivo o un forum di discussione.
  •  Monitorabile: in modo da poter rimanere informato sulle attività e sui progressi degli studenti. Il reporting automatico è l’ideale.
  • Sostenibile: la tua piattaforma di insegnamento online deve essere una soluzione realistica a lungo termine che non ti esaurisca con eccessive quantità di tempo e impegno.

Quali strumenti di insegnamento online esistono? Puoi scegliere tra:

  • Sistemi di gestione dell’apprendimento: la tua scuola potrebbe già utilizzare uno di questi, come Blackboard o Moodle. Costituiscono una comoda base o “homepage” per tutti i tuoi contenuti di apprendimento.
  • Programmi online allineati al curriculum. Un’ottima opzione per i compiti e la pratica individuale degli studenti grazie ai loro rapporti automatizzati.
  • Software basato su cloud come Google Classrooms o Microsoft OneNote. Questi sono perfetti per la comunicazione e la collaborazione in tempo reale.

Ricorda: non è necessario trovare un unico strumento di insegnamento online che faccia tutto. Puoi usarne una combinazione in sincronia.
Assicurati solo che i tuoi studenti sappiano come usare gli strumenti scelti.

Creare una partnership genitore-insegnante per l’insegnamento in linea

I genitori svolgono un ruolo fondamentale nell’insegnamento in linea. Possono essere i motivatori e gli assistenti per i tuoi studenti mentre sei dall’altra parte dello schermo.

Ma prima devi coinvolgerli attivamente. Fai sapere loro cosa aspettarsi dal periodo di insegnamento online e spiega loro come possono essere d’aiuto.
Invia a casa un pacchetto di sostegno per i genitori. In questo puoi includere:

  • una panoramica di quali contenuti saranno trattati durante il periodo di insegnamento online
  • un elenco di strategie chiare che i genitori possono utilizzare per sostenere l’apprendimento a casa
  • dettagli di accesso e informazioni di accesso per qualsiasi strumento di insegnamento online utilizzato.

La maggior parte dei genitori farà quello che può, ma manterrà le tue aspettative realistiche. Aiuta a pensare ai genitori come assistenti, al contrario degli insegnanti di classe a tutti gli effetti.

Tienili aggiornati anche sui progressi del loro bambino. Li lascerai fiduciosi che l’apprendimento del loro bambino è ancora sulla buona strada, anche se la classe è stata scambiata per il tavolo della cucina.

Fornisci contenuti didattici online coinvolgenti in più modalità

Diversifica le tue strategie di insegnamento online per includere un mix di testo, suoni e immagini. È molto più coinvolgente di un pacchetto di fogli di lavoro.
Ecco alcune opzioni:

  • Corsi dal vivo programmati tramite Zoom o Skype
  • Una lezione dal vivo, una volta alla settimana, riporta la dinamica coinvolgente della classe. Usa il tempo per avviare una discussione o approfondire alcuni nuovi ed entusiasmanti contenuti.

Lezioni video

Puoi dedicare tutto il tempo che desideri alla registrazione della parte ricca di contenuti della lezione e gli studenti possono rivederla tutte le volte che ne hanno bisogno.

Imposta le attività con strumenti di apprendimento online gamificati

I programmi in linea con il curriculum come Mathletics e Readiwriter Spelling sono progettati per mantenere l’apprendimento coinvolgente, indipendentemente da dove si svolge. Sono inoltre dotati di reportistica automatizzata e percorsi di apprendimento su misura per ogni studente.

Apri un blog di classe

Assegna gruppi o individui a pubblicare blog su diversi aspetti dell’argomento. È un’ottima strategia per approfondire.
Struttura il tuo insegnamento online per creare un senso di routine
I tuoi studenti dovrebbero venire a vedere l’insegnamento online come una parte regolare e prevedibile della loro giornata. Usa le seguenti strategie per trasformare l’insegnamento online nella “nuova normalità”:

Crea luoghi specifici per diverse risorse di apprendimento

I tuoi studenti dovrebbero sapere esattamente dove accedere:

  • la sequenza di insegnamento / piano di unità
  • risorse: video, collegamenti e dispense stampabili
  • attività e incarichi.

Con ogni cosa al suo posto, potranno orientarsi facilmente nell’aula virtuale.

Crea un orario flessibile

Imposta giorni diversi per materie diverse o anche strategie didattiche diverse. Potresti caricare una lezione video lunedì, impostare attività individuali per martedì e poi raggrupparti per una discussione mercoledì.

Ricorda: famiglie diverse avranno orari di casa diversi. Mantenerlo flessibile invece di provare a replicare una normale giornata scolastica.

Stabilisci obiettivi e traguardi settimanali

Incoraggia i tuoi studenti a fissare obiettivi per ogni settimana. Questo potrebbe essere:

  • scrivere un nuovo capitolo di una storia
  • stabilire un nuovo record personale con un’attività pratica
  • conseguire un certificato o raggiungere un nuovo livello in un programma gamificato
  • producendo una voce di diario che rifletta sull’apprendimento della settimana.

Interagisci con gli studenti ogni giorno

Prenditi il tempo per connetterti ogni giorno fornendo feedback, caricando nuove risorse o anche semplicemente inviando un messaggio di saluto. La tua continua presenza incoraggerà gli studenti ad accedere ogni giorno.

Lascia che i tuoi studenti parlino tra loro

Elimina l’isolamento dell’insegnamento online dando ai tuoi studenti l’opportunità di comunicare spesso, e non solo sui compiti in classe!
Ecco alcune strategie:

Forum e forum di discussione

Si tratta di uno strumento di insegnamento online efficace, ma potresti anche creare una bacheca “fuori tema” per consentire agli studenti di pubblicare qualsiasi cosa abbiano in mente.

Chat dal vivo

Le chat ti consentono di portare le discussioni in tempo reale della classe nell’insegnamento online. Assicurati di impostare alcune linee guida per assicurarti che tutti siano ascoltati.

Zoom / Skype

L’impostazione di una lezione Zoom / Skype mostrerà ai tuoi studenti che i loro coetanei sono solo a pochi clic di distanza. Possono utilizzare queste piattaforme anche nel loro tempo libero.

Programma uno spettacolo settimanale e racconta

Questo potrebbe essere fatto tramite video o potrebbe essere un semplice messaggio con una foto. È un’ottima strategia per mantenere i tuoi studenti connessi e sentirsi vicini gli uni agli altri.

Attività di revisione tra pari

Quando i tuoi studenti condividono il lavoro online, chiedi ai loro coetanei di commentarlo. Invia un messaggio di sostegno e comunità.

Mantieni forte il rapporto con i tuoi studenti

Potresti essere separato ma i tuoi studenti hanno ancora bisogno del loro insegnante. Ecco alcune strategie per mantenere vivo e vegeto il legame nell’insegnamento online:

Carica un video quotidiano di “benvenuto in classe”

Puoi spiegare il piano per l’apprendimento della giornata rimanendo connesso. Deve durare solo un minuto, ma non sottovalutare mai il valore di renderti visibile.

Registra il feedback dei singoli studenti

La tua voce renderà il tuo feedback ancora più personalizzabile e significativo.

Effettua il check-in con gli studenti 

L’insegnamento online può aiutare gli studenti. Se noti che uno studente non ha partecipato, contattalo direttamente per vedere se puoi aiutare.

Condividi le tue esperienze

Un po’ di auto-rivelazione farà sentire i tuoi studenti ancora più connessi a te. Presentali ai tuoi animali domestici, condividi una storia della tua settimana o mostra loro un hobby che ti tiene impegnato a casa.

Mantieni il tono personale

Sii caloroso ed entusiasta quando scrivi ai tuoi studenti. Mantieni le cose vibranti con GIF ed emoji in modo che abbiano un senso della tua voce e personalità.

Sii gentile con te stesso

L’insegnamento in linea ha le sue sfide. È facile sentirsi alienati dall’apprendimento dei propri studenti o finire per rispondere alle e-mail 24 ore su 24.

Metti in atto alcune strategie per sostenere il tuo benessere. Potrebbe essere l’impostazione degli “orari di ufficio” per il contatto tra genitori e studenti, programmare un passatempo amato per la fine della giornata scolastica o creare uno spazio confortevole per lavorare da casa.

A volte ti sembrerà di non poter fare abbastanza, ma scrollati di dosso i dubbi. Continua a essere l’insegnante che ascolta, guida e sostiene. Hai bisogno di ciò più di ogni altro periodo.

LETTERA Ai docenti

Didattica a distanza: aspetti normativi, metodologici, pedagogici, didattici e organizzativi – 2°Edizione

Didattica digitale integrata: competenze operative e sperimentazione con esempi pratici – 2° Edizione

Lezione online, come renderla efficace: elementi di video Public speaking, cnv e suggerimenti pratici – 2°Edizione

Didattica a distanza, come farla con G Suite for Education – 2°Edizione

Didattica a distanza con Microsoft Teams – 2°Edizione

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur