10 milioni per finanziare l’Invalsi, rettifichiamo

di redazione

Questa mattina abbiamo commentato il finanziamento di 10 mln di euro all'Invalsi. Finanziamento necessario per il funzionamento stesso dell'Istituto.

Questa mattina abbiamo commentato il finanziamento di 10 mln di euro all'Invalsi. Finanziamento necessario per il funzionamento stesso dell'Istituto.

Il testo dell'emendamento afferma che i fondi sono tratti dalla "riduzione del fondo di funzionamento di cui all’articolo 1, comma 601, della legge 29 dicembre 2006, n. 296", il che ci ha fatto titolare che veniva decurtati i fondi alle scuole. Che è cosa corretta.

Ma, più avanti, viene anche spiegato nell'emendamento che il finanziamento è subordinato alla "disponibilità delle risorse di cui all’articolo 7, comma 39, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135". 

In pratica si finanzia il fondo con i risparmi della Spending review. In pratica, si toglie al fondo e contemporaneamente si dà. A far notare il secondo riferimento al finanziamento all'Invalsi è la rivista Tuttoscuola.

Presa visione della svista, ci è parso doveroso rettificare spontaneamente.

Versione stampabile
soloformazione