1 milione di euro per comprare pc alle scuole: il M5S lancia l’iniziativa “Facciamo scuola digitale”

WhatsApp
Telegram

Il MoVimento 5 Stelle intende destinare 1 milione di euro delle somme provenienti dalla rinuncia di parte delle indennità e rimborsi previsti per tutti i parlamentari a istituti scolastici pubblici, per l’acquisto di personal computer portatili da destinare a specifici progetti (quali ad esempio: allestimento aula informatica, aggiornamento pc esistenti, messa a disposizione degli studenti meno abbienti, progetti e attività extra scolastica, ecc. ecc.).

All’iniziativa “Facciamo scuola digitale”, possono partecipare le scuole pubbliche primarie e secondarie di primo e secondo grado situate in tutte le Regioni italiane, nei limiti delle risorse messe a disposizione.

Il MoVimento 5 Stelle, si legge sul sito della forza politica, intende chiarire che, nel rispetto delle disposizioni normative vigenti in materia, nessuna scuola sarà chiamata a partecipare attivamente ad eventi di natura politica, né saranno richieste forme di pubblicizzazione dell’iniziativa da parte delle stesse. Ogni istituto, pertanto, nel rispetto della propria autonomia, potrà presentare la richiesta che sarà valutata ed eventualmente finanziata dal MoVimento 5 Stelle. Le attrezzature donate dovranno intendersi esclusivamente quali donazioni volontarie finalizzate al raggiungimento degli obiettivi proposti dagli stessi istituti.

I progetti

Ogni istituto potrà presentare un solo progetto che dovrà anche indicare finalità e obiettivi.

I progetti da finanziare saranno scelti, a proprio insindacabile giudizio, da parte di una apposita Commissione composta dal Presidente del MoVimento 5 Stelle, o da un suo delegato, e dai presidenti dei gruppi parlamentari, o da persona da essi delegate.

Si ricorda che le somme disponibili, risultando nella totale disponibilità dei parlamentari, in quanto provenienti da parte delle retribuzioni e dalle indennità loro spettanti, non saranno sottratte ad alcuna finalità pubblica.

Gli istituti scolastici interessati a partecipare all’iniziativa dovranno inviare richiesta

entro le ore 22 del 8 febbraio 2023

compilando in ogni sua parte il form reperibile a questo link: https://portale.movimento5stelle.eu/facciamo-scuola-digitale

con i dati di riferimento della scuola, la sintetica descrizione degli obiettivi o finalità di utilizzo, il numero di personal computer richiesti e ogni altra informazione richiesta, allegando inoltre:

  • Apposita determina o, in alternativa, una dichiarazione vidimata e firmata dal rappresentante legale della scuola (dirigente scolastico), che contenga l’accettazione espressa della eventuale donazione disposta a favore dell’istituto scolastico secondo quanto previsto dal decreto interministeriale n. 129/2018

Le caratteristiche tecniche minime dei notebook forniti saranno le seguenti:

  • Display 15,6 pollici
  • Hard Disk da 512 Gb
  • Ram 8 Gb
  • Processore Intel I5 (12^ Gen.)

Sistema operativo Windows pro e estensione garanzia a min. 3 anni.

Per     eventuali      informazioni     e/o     chiarimenti,     inviare     una     mail     all’indirizzo: [email protected]

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici, è in Gazzetta Ufficiale: preparati per le prove selettive. Il corso con 285 ore di lezione e migliaia di quiz per la preselettiva. A partire da 299 euro