1 docente su 4 lascia il lavoro dopo 5 anni: il fenomeno dell’abbandono da parte dei giovani insegnanti in Olanda

WhatsApp
Telegram

In Olanda un insegnante su quattro lascia il lavoro dopo soli 5 anni. Il motivo? I giovani non sarebbero sufficientemente guidati.

Lo riporta il sito 31MAG, che spiega come l’abbandono di docenti dal servizio sia molto elevato alle scuole superiori: circa il 20% degli insegnanti alle prime armi cambia mestiere o torna al vecchio lavoro o esce dal settore entro cinque anni. Nei docenti alle prime armi sotto i 30 anni nelle scuole superiori, questo tasso è addirittura del 25% negli ultimi anni, secondo i dati del Ministero dell’Istruzione, della Cultura e della Scienza (OCW).

Floor van Venrooij, esperta di pedagogia e docente di biologia e welfare ha quindi iniziato insieme a un collega il podcast “Opstarten met Floor en Ellen” (Iniziare con Floor ed Ellen) dove vengono forniti consigli agli insegnanti alle prime armi. Perché non tutti i nuovi docenti ricevono una buona guida, afferma Van Venrooij.

Chiunque si trovi davanti a un gruppo di bambini deve fare scelte costanti, dice. “Pensa alle punizioni e alle lodi o alle scelte riguardo all’approccio da adottare con i bambini con problemi di comportamento. Se non hai un sostegno professionale da parte dei colleghi, iniziano i dubbi: sto facendo le cose giuste?

Anche il sindacato generale dell’istruzione (Algemene Onderwijs Bond) conferma: “Da tempo chiamiamo questa situazione la ‘fuga degli insegnanti’ e sappiamo anche che alleggerire il carico dei neofiti, offrire spazi per l’approfondimento, l’autonomia, oltre a elementi come il salario e classi più piccole, sono le soluzioni per trattenere le persone. E sì, ci sono iniziative, ma sono troppo poche.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti: pubblicati i bandi dei 30 e 60 cfu, scadenza 5 giugno, affidati ad EUROSOFIA E.C.P. Pegaso