​ Mobilità 2019, Anief ricorre per valutare servizio delle scuole paritarie

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

Comunicato Anief – ​ Anief avvia le pradesioni ai ricorsi mobilità 2019/20 e ricorre per: accantonamento posto FIT 31 dicembre prima dei trasferimenti, terzo anno FIT partecipazione trasferimenti, servizio scuole paritarie, precedenza per assistenza al genitore disabile nei trasferimenti interprovinciali, vincolo quinquennale sostegno, graduatorie interne d’Istituto 2019/2020 – Valutazione servizio preruolo per intero, graduatorie interne d’Istituto 2019/2020 – servizio scuole paritarie, mancato trasferimento ambito/sede richiesta per errore algoritmo.

Anief attiva la preadesione al ricorso che sarà depositato presso il Tar del Lazio avverso la tabella valutazione dei titoli mobilità che non attribuisce punteggio al servizio nelle scuole paritarie.

Il ricorso vuole ottenere, ai fini dell’attribuzione del punteggio per la mobilità 2019/2020, la valutazione del servizio pre-ruolo o di ruolo prestato nella scuola paritaria/nei percorsi di formazione professionale/nelle scuole comunali, o per ogni anno di servizio pre-ruolo o di ruolo effettivamente prestato in scuole paritarie/corsi di formazione professionali/scuole comunali anche situati nelle piccole isole.

Versione stampabile
Argomenti: