UNISTEM DAY, giornata europea ricerca cellule staminali dedicata agli studenti

di redazione
ipsef

Domani, 11 marzo 2016, si celebra l'UNISTEM DAY, ossia la giornata europea di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali dedicata agli studenti. 

Domani, 11 marzo 2016, si celebra l'UNISTEM DAY, ossia la giornata europea di divulgazione della ricerca sulle cellule staminali dedicata agli studenti. 

Ricordiamo che tale evento è nato nel 2009 grazie all'idea di una professoressa italiana, Elena Cattaneo dell'Università degli Studi di Milano.

Scopo dell'iniziativa è suscitare nei giovani l'interesse per la ricerca scientifica, quindi divulgare e valorizzare la conoscenza e la ricerca scientifica, partendo dal tema delle cellule staminali.

I ragazzi saranno coinvolti attraverso seminari lezioni, discussioni, filmati, visite ai laboratori ed eventi ricreativi, in modo da conoscere e sperimentare contenuti e metodi della ricerca, acquisendo consapevolezza della differenza tra opinioni e fatti.

In Italia, parteciperanno all'UNISTEM DAY 150 scuola e circa 18.000 allievi, che saranno accolti presso 35 Università e centri di ricerca, partecipando a una serie di incontri, dibattiti, visite e attività laboratoriali organizzati per sottolineare il legame tra ricerca scientifica e progresso del Paese e, quindi, futuro dei giovani.

In Europa, Italia compresa, saranno più di 27 mila gli studenti coinvolti e 300 scuole; gli studenti incontreranno non solo ricercatori ma anche comunicatori della scienza, sociologi, clinici, eticisti e molti altri esperti e rappresentanti del mondo della cultura e della ricerca.

Le scuole interessate a conoscere i programmi della giornata o i materiali che verranno prodotti potranno prendere contatto con gli organizzatori attraverso l'apposito sito

Qui l'elenco delle scuole, suddivise per regione, che parteciperanno alla giornata UniStem 2016

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief