TFA III ciclo: approvata mozione per considerare abilitati i dottori di ricerca

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il 13 Dicembre nella terza seduta del CNSU è stata approvata una mozione che chiede di considerare la posizione dei Dottori di Ricerca nel contesto del III ciclo TFA.

I dottori di ricerca, ormai da tempo, chiedono di essere considerati abilitati all’insegnamento nelle scuole secondarie, al pari dei colleghi che conseguono il titolo di abilitazione tramite TFA o PAS. Per la normativa italiana infatti finora il titolo di dottore di ricerca, pur essendo il titolo di studio più alto, è spendibile solo in ambito accademico e non permette di accedere alla professione di insegnante nelle scuole.

Moreno Quintino, uno dei firmatari della mozione approvata dal CNSU, chiede di istituire un tavolo di confronto con il Ministero dell’istruzione al fine di trovare soluzioni che equiparino il titolo di dottore di ricerca all’abilitazione all’insegnamento.

La mancanza del tirocinio – assicura Gianluca Corriere, avvocato del lavoro – non si pone come problematica perchè i PH.D durante il periodo di ricerca fanno anche tirocinio oltre che formazione.

 

Versione stampabile