Telecamere negli asili, Fedeli: uso improprio. On. Minardo: lo dica ai genitori dei bimbi maltrattati

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro dell’istruzione Valeria Fedeli, presente nei giorni scorsi a Scicli, ha dichiarato di ritenere improprio l’utilizzo delle telecamere degli asili e negli ospizi.

Alle affermazioni della Ministra, come apprendiamo da “Telenovaragusa.it”, ha ribattutto l’Onorevole Nino Minardo “Sono in netto disaccordo con quanto dichiarato dal Ministro della Pubblica Istruzione,  Valeria Fedeli, l’altro ieri a Scicli, che ha definito “improprio” l’uso di telecamere in asili e ospizi. Lo vada a dire ai genitori dei bambini maltrattati piuttosto che ai parenti di disabili o anziani vittime di maltrattamenti”.

Per l’Onorevole non sono più tollerabili episodi di violenza nei confronti di persone deboli che non possono difendersi, per cui si deve procedere e far partire l’iter della legge tuttora ferma in Senato.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief