ads

ads
Graduatorie ad esaurimento. Inserimento a pettine "consacrato" dalla Corte d'Appello

Anief - Dopo anni di battaglie e di vittorie schiaccianti in tribunale contro le “code della vergogna” istituite dal MIUR nelle Graduatorie 2009/2011, l'ANIEF sbaraglia il MIUR anche presso le Corti d'Appello italiane con la soddisfazione di aver ottenuto per migliaia di docenti precari quella giusta immissione in ruolo che il Ministero dell'Istruzione continuava a negare loro.

Prof. italiani: il 40% ha tra i 50 e 59 anni

Anief - Il record mondiale emerge da uno studio di genere dell’ultimo rapporto Talis-Ocse: nel nostro Paese meno dell’1% di docenti under 30, contro una media del 12% e punte del 32%; mentre siamo di gran lunga quelli con più formatori dai capelli bianchi. E quando la riforma Monti-Fornero entrerà a regime avremo centinaia di migliaia di docenti ultrasessantenni.

Graduatorie ad esaurimento: i tribunali dicono sì allo spostamento dei 24 punti Ssis

Anief - Inarrestabili i successi ANIEF sui ricorsi per ottenere lo spostamento del bonus SSIS da una graduatoria all'altra. I Tribunali di Bologna, Catania, Chieti, Brescia, Ferrara, Padova, Parma, Roma, Trani e Verona accolgono senza riserve le tesi dei legali ANIEF e dichiarano legittime le richieste dei docenti che si sono affidati al nostro sindacato per la tutela dei propri diritti.

Precariato. Avvocato Corte di Giustizia europea apre le porte all’assunzione di 100mila supplenti. Sentenza definitiva attesa per l'autunno

Anief - Maciej Szpunar, si è espresso positivamente sulle motivazioni che hanno portato l’Anief a ricorrere al giudice sovranazionale per l’abuso di precariato nei confronti di chi ha svolto più di 36 mesi di servizio: secondo il legale la modalità organizzativa tutta italiana di assegnazione reiterata di supplenze su posti vacanti e disponibili al ruolo “non può essere considerata come giustificata da ragioni obiettive”.

Pacifico, ANIEF: “Per tenere le scuole aperte tutto il giorno triplicare risorse Fis e Mof”
Marcello Pacifico

Apertura e disponibilità al dialogo con l’amministrazione e col Governo su molti punti, ci ha detto il Presidente Marcello Pacifico, ma anche la ferma convinzione che occorra riconoscere nella scuola un settore su cui programmare investimenti e non risparmi. Resta salda, come sempre, la convinzione che sarà presto la Corte di Giustizia Europea ad assicurare ai precari con oltre 36 mesi di servizio quel diritto alla stabilizzazione che lo Stato ignora.

Graduatorie ad esaurimento: va valutato servizio militare non in costanza di nomina. Per i Giudici MIUR viola Costituzione

Anief - Nuove soddisfazioni in tribunale per gli iscritti ANIEF che si sono affidati al nostro sindacato per la tutela dei loro diritti. I Tribunali di Salerno e Agrigento danno piena ragione al nostro sindacato e condannano il MIUR a modificare le Graduatorie ad Esaurimento riconoscendo a due docenti precari i 12 punti spettanti per il servizio militare prestato non in costanza di nomina.

rss facebook twitter google+
ads
ads
ads ads


In evidenza