Martedì, 28 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI
Anief. Graduatorie ad esaurimento riaperte per altri 600 docenti cancellati per mancato aggiornamento
di admin

Anief -  Gli Avvocati Anief Francesca Lideo e Sergio Galleano ottengono una nuova importante vittoria in favore dei docenti cancellati dal MIUR per non aver prodotto domanda di permanenza/aggiornamento nelle GaE con un provvedimento cautelare emanato dal Consiglio di Stato che dispone il loro immediato reinserimento nelle stesse.

Concorso docenti 2016. Modello Anief istanza di accesso agli atti per chi non ha superato le prove scritte
di redazione

Anief - Anief ha predisposto un modello di istanza di accesso agli atti a beneficio dei candidati che non sono stati ammessi alle prove orali del concorso docenti 2016, da utilizzare qualora l’Ufficio Scolastico della Regione di competenza non abbia predisposto modalità di accesso specifiche.

Le lezioni sono finite, le scuole paghino le ferie a docenti e Ata con supplenza breve o fino al 30 giugno. Anief: chi non lo fa sbaglia
di redazione

Anief  -Per il sindacato è illegittimo il mancato pagamento delle ferie non fruite e incostituzionale il blocco della monetizzazione negli anni scolastici 2013/14, 2014/15 e 2015/16. Anief invita tutti gli interessati a ricorrere contro questa ennesima vessazione della categoria.

Rinnovo contratto, Anief: non si può limitare a una parte di dipendenti. Impugneremo il provvedimento
di redazione
Rinnovo contratto, Anief: non si può limitare a una parte di dipendenti. Impugne

Anief -  Non convince la smentita del ministro della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, a proposito degli aumenti nel pubblico impiego riservati a chi sta sotto i 26.000 euro, pubblicata da La Repubblica: “Ho solo detto che chi ne guadagna 200.000 può aspettare”, si è affrettato a dire il titolare della Funzione Pubblica, a proposito dell’adeguamento stipendiale dei lavoratori statali doposei anni di blocco contrattuale.

Inserimento diplomati magistrale in GaE. Anief lo ottiene per altri 200 precari, inserimento con riserva utile anche per supplenze e ruolo
di redazione

Anief  - Altri 200 docenti in possesso di diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002 hanno ottenuto l’inserimento in GaE grazie all’intervento dei legali Anief che, patrocinando all’atto dell’ultimo aggiornamento delle Graduatorie a Esaurimento avvenuto nel 2014, il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, segnano una nuova vittoria nei confronti del Ministero dell’Istruzione.

Reiterazione contratti supplenti oltre i 36 mesi di servizio. Anief: miur sordo alle richieste dei precari, condannato a pagare anche spese di lite
di redazione

Anief - L’Anief sbaraglia il Ministero dell’Istruzione anche presso la corte d’Appello di Trieste e ottiene il completo rigetto dell’appello proposto dall’Amministrazione avverso al favorevole sentenza che riconosceva a una docente precaria il diritto al risarcimento del danno per illegittima reiterazione di contratti a termine su posti vacanti e gli scatti di anzianità.

Concorso scuola docenti: stop CdS su non abilitati e diplomati magistrale indirizzo linguistico, rinvio al merito. Anief: dopo mesi o anni si rischia di rifare il concorso
di redazione

Anief -  Colpo di scena al Consiglio di Stato che dopo aver sospeso una sentenza breve negativa del Tar Lazio sui diplomati magistrali ad indirizzo linguistico richiamando una pronuncia definitiva resa dallo stesso Collegio in merito al contenzioso relativo alla precedente procedura concorsuale, con ordinanza n. 2163/2016, nega provvedimenti cautelari già resi un mese fa e dispone la discussione urgente del merito, perché potrà essere sempre predisposta “una prova riservata di esami” in caso di accoglimento. Ciò vuol dire che dopo mesi o anni, il concorso dovrà essere rifatto, se saranno accolte come in passato le doglianze dei ricorrenti per la scuola dell’infanzia e della primaria.

Stabilizzazione docenti precari: Anief fa condannare Miur a risarcire supplenti per abuso contratti a termine
di redazione

Anief - Con due sentenze di identico tenore l’Anief ottiene la condanna del MIUR al risarcimento del danno per abusiva reiterazione di contratti a termine in violazione della normativa comunitaria e a far corrispondere a due docenti anche le spettanze retributive in base alle medesime progressioni stipendiali riconosciute ai docenti di ruolo.

anief mnemosine eiform


In evidenza