Visualizza versione mobile

Mercoledì, 24 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI
Ricostruzione carriera. Anief: il servizio preruolo vale per intero, respinto appello del Miur
di redazione

Anief -  Su un ricorso vinto dai legali dell'Anief, con sentenza n. 246/16, viene respinto l'appello del Miur. Confermato, pertanto, il riconoscimento di tutto il servizio pre-ruolo tra il 1986/1997 ad una docente che ha contestato il decreto emesso nel 2008 che le assegnava 9 anni rispetto ai dieci svolti.

Ricostruzione carriera. Anief: il servizio preruolo vale per intero, respinto appello del Miur
di redazione

Anief -  Su un ricorso vinto dai legali dell'Anief, con sentenza n. 246/16, viene respinto l'appello del Miur. Confermato, pertanto, il riconoscimento di tutto il servizio pre-ruolo tra il 1986/1997 ad una docente che ha contestato il decreto emesso nel 2008 che le assegnava 9 anni rispetto ai dieci svolti.

Chiamata diretta con requisiti creativi. Anief controllerà il rispetto del PTOF e interverrà per rispetto della legalità
di redazione

Anief -  Sono sempre più frequenti i casi di dirigenti scolastici che, poco sostenuti dalle indicazioni operative personalizzabili del Miur, stanno producendo avvisi con requisiti “creativi”, convocazioni non coordinate o con scadenze personalizzate per il conferimento dei posti liberi, per l'individuazione, tramite chiamata diretta, dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali.

Mobilità. Anief, dopo la mancata conciliazione, ricorre al giudice del lavoro. Troppe le denunce di errori
di redazione

Il Governo continua a negare la mole infinita di trasferimenti errati dei docenti di ruolo: ancora oggi, sul sito internet del Partito Democratico si continua a parlare di “eventuali errori nel calcolo dei punteggi e delle assegnazioni di ambiti” e “di opportunità di lavoro da cogliere o meno”.

Chiamata diretta, i presidi a caccia di docenti superdotati. Monito dell’Anief ai dirigenti: attenzione, così si alimenta il contenzioso
di redazione

c0municato ANIEF - Sulla chiamata diretta dei docenti si stanno verificando casi di dirigenti scolastici che disattendono il senso delle Indicazioni operative per l'individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali e il conferimento degli incarichi nelle istituzioni scolastiche oltre che della Legge 107/2015: tra gli avvisi di ricerca di personale docente inserito negli ambiti territoriali, per essere inseriti sui posti ancora vacanti degli istituti, si leggono requisiti e caratteristiche che molto difficilmente può aver indicato il collegio dei docenti attraverso il Pof triennale e molto facilmente può invece aver deciso di inserire il dirigente per scegliere i docenti con modalità personalizzate e quindi del tutto incompatibili con un posto da ricoprire nella scuola pubblica.

Diploma Magistrale: ANIEF apre assunzioni per 4mila precari
di redazione

L'inserimento con riserva dei ricorrenti nelle Graduatorie a Esaurimento deve essere utile ai fini della stipula di contratti di lavoro a tempo determinato e indeterminato, questo quanto ribadito fermamente e a chiare lettere ieri dal Consiglio di Stato su istanza dei legali Anief in favore di altri 4.000 docenti in possesso di diploma magistrale abilitante conseguito entro l'a.s. 2001/2002.

Anief. Organico di potenziamento "calderone" a disposizione di Presidi e Uffici scolastici
di redazione

Anief - Quello che temeva il sindacato si sta avverando: l’organico potenziato non costituisce quel valore aggiunto che le scuole hanno deciso di determinare per realizzare progetti e attività previste dal Piano triennale dell’offerta formativa. Questo organico dell’autonomia si sta rivelando soprattutto un grande “calderone” a disposizione di presidi e Uffici scolastici regionali.

anief mnemosine eiform


In evidenza