Lunedì, 30 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI
Concorso scuola docenti. Anief: tra il 9 e il 23 giugno CdS deciderà per non abilitati, diplomati magistrale indirizzo linguistico, specializzandi sostegno
di redazione

Anief - Il Tar Lazio ha voluto ammettere nelle ultime pronunce soltanto i docenti di ruolo e gli ITP, lasciando fuori ancora una volta i laureati, i diplomati magistrale ad indirizzo linguistico, nonostante le precise ordinanze dei giudici di appello ottenute dai legali dell’Anief nei primi ricorsi pilota, nonché i docenti abilitati specializzandi su sostegno. Il sindacato, nel frattempo, chiede al Miur di organizzare le prove suppletive durante l’estate per i candidati ammessi per ordine del giudice, senza alcuna discriminazione.

Ata. Anief predispone i ricorsi e il Miur sembra voler correre ai ripari: in cantiere aumenti per 2.300 lavoratori, 7mila assunzioni e lo sblocco dei contratti dei supplenti annuali
di redazione

Anief - Arriva qualche lieve positivo per il personale non docente della scuola: oltre 2mila – tra amministrativi, tecnici e ausiliari – dovrebbero ricevere l’attesa “posizione economica”, un forfait di aumento stipendiale da tempo accordato, ma rimasto fermo “a causa di un palleggiamento tra MIUR e MEF”, scrive Orizzonte Scuola.

Stipendi statali. Anief: futuro nero. Sbloccare indennità vacanza contrattuale
di redazione
Stipendi statali. Nel 2017 -0,8% e nel 2018 -0,2%, Anief: futuro nero. Sbloccare

Anief -  È notizia di queste ore che i prezzi in deflazione non bastano a ridare slancio ai consumi,ma di sicuro rendono le retribuzioni ancora più modeste: l’Istat, infatti, ci ha detto che le vendite al dettaglio nel primo trimestre rispetto al precedentesono a crescita zero, “grazie” alla mini-crescita tendenziale dello 0,7%, che ha segnato un nuovo minimo storico dopo lo 0,8% toccato a gennaio.

Decreto Scuola. Anief: altra occasione persa per assumere docenti abilitati non inseriti in GaE ed eliminare chiamata diretta
di redazione

 

Anief - Il decreto sulla scuola approvato ieri alla Camera contiene qualche buona norma, ma rappresenta soprattutto un’altra occasione mancata. Perché non contiene alcuna modifica alle tante storture della Legge 107/15, a partire dalla chiamata diretta dei docenti che da settembre andrà a determinare il caos, e rimanda ancora una volta la stabilizzazione del personale precario docente abilitato non inserito nelle GaE:

Nidi e materne. Anief: alla Camera risoluzione per un piano straordinario di assunzione
di redazione

ANIEF - Anche dal Parlamento italiano cominciano ad arrivare segnali positivi per l’assorbimento di decine di migliaia di precari, con alle spalle almeno 36 mesi di supplenze: a produrre un documento ufficiale in questo senso, è stato l’on. Manuela Ghizzoni, membro della VII Commissione Cultura alla Camera, che ha presentato una risoluzione che preveda un piano straordinario di assunzione di educatori e insegnanti comunali che e, nel frattempo, si applichi la possibilità di reiterare i contratti di lavoro a tempo determinato in attesa di attivare il nuovo piano e le nuove procedure concorsuali.

Concorso a cattedra. A Trento ammessi laureati, ITP, specializzandi PAS. Anief: si attende esito del 19 maggio, 9 e 23 giugno per 25.000 ricorsisti
di redazione

Anief  - Il Tribunale amministrativo regionale di Trento rende giustizia ai tanti docenti precari della scuola illegittimamente esclusi dal concorso a cattedra: preso atto delle decisioni del Consiglio di Stato e a conferma delle misure cautelari d'urgenza disposte per i ricorrenti nelle cause patrocinate dall'avvocato Maniscalco, ‎il Tar ha deciso che i laureati e gli insegnanti tecnico-pratici senza abilitazione, nonché gli specializzandi Pas, coloro cioè che sono giunti quasi a completare percorsi di formazione per conseguire l'abilitazione all'insegnamento, possono partecipare alle prove concorsuali.

anief mnemosine eiform


In evidenza