Romanae Disputationes, sfida finale per 900 studenti il 17 e 18 marzo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Romanae Disputationes – Dopo la lunga preparazione cominciata a novembre con le lezioni di Carlo Sini e Carmine Di Martino, venerdì 17 e sabato 18 marzo a Roma nell’Aula magna della Pontificia Università di San Tommaso 900 studenti degli oltre 3000 partecipanti si riuniranno a Roma per la convention finale di Romanae Disputationes, concorso nazionale di filosofia per licei.

Ragazzi da tutta Italia sono stati guidati dai loro docenti e da importanti professori del mondo accademico a riflettere sul tema “Logos e techne. Tecnologia e filosofia”. In questo mondo che viaggia alla velocità dei social e dove la tecnologia invade ogni aspetto della vita, tanti studenti hanno deciso di cogliere la sfida di fermarsi un attimo a pensare e valutare ciò che a loro sta accadendo, i vantaggi e i punti critici di un nuovo mondo che sta emergendo.

I 900 finalisti si prepareranno all’ultimo affondo, alla sottigliezza vincente e alla dimostrazione inconfutabile attraverso le lezioni di grandi professori, per affrontarsi nelle sfide dialettiche degli Age contra e per la premiazione dei migliori elaborati dei team junior e senior.

Non solo filosofi tra i docenti-allenatori. Interverranno tra gli altri Francesco Profumo, presidente della Compagnia di San Paolo; Roberto Mordacci, preside della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute del San Raffaele di Milano; Antonio Petagine, ricercatore della Fondazione RUI; Pietro Toffoletto, docente e musicista; Costantino Esposito, docente di Storia della Filosofia all’Università di Bari; Adelino Cattani, docente di Teoria dell’argomentazione all’Università di Padova. Esposito e Cattani presiederanno le premiazioni insieme a Francesco Botturi, prorettore dell’Università Cattolica di Milano.
 
Il Concorso

Ideatore e direttore del Concorso RD 2017 è il professor Marco Ferrari, tra i dieci finalisti del primo Italian Teacher Prize del MIUR. Il Concorso è promosso da ToKalOn-Didattica per l’Eccellenza, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’Istituto Toniolo, Loescher Editore, Laterza editore, la Fondazione Rui, i corsi post-diploma Set Up, la Fondazione De Gasperi, l’associazione Diesse e con il patrocinio dell’Università di Padova.

Il Concorso nazionale di filosofia per studenti della secondaria superiore Romanae Disputationes intende risvegliare l’interesse alla filosofia e sviluppare le capacità critiche e dialettiche negli studenti, attraverso un percorso di studio e di confronto, aperto a tutti gli orientamenti culturali, in collaborazione con il mondo universitario, ponendo a tema le grandi domande che la filosofia offre all’uomo contemporaneo.

ToKalOn-Didattica per l’eccellenza è un’associazione di docenti di scuola superiore, ricercatori universitari e liberi professionisti, nata nel maggio 2012 per realizzare percorsi didattici d’eccellenza, specifici e complementari ai curricula formativi tradizionali della scuola primaria, secondaria inferiore e superiore e della formazione universitaria e postdiploma.

Versione stampabile
anief anief