Ricostruzione carriera: impossibile emettere decreti per assunti dal 01.09.2014. Problemi SIDI

di redazione
ipsef

Maria Giorgi, Assistente Ammnistrativo – Procedendo a fare sia le ricostruzioni carriera normali dei docenti passati di ruolo il 01.09.2014 sia le ricostruzioni carriera per passaggio dalla scuola media alla scuola superiore vi sono problemi tecnici sul SIDI nel calcolo dell’anzianità pre-ruolo.

Maria Giorgi, Assistente Ammnistrativo – Procedendo a fare sia le ricostruzioni carriera normali dei docenti passati di ruolo il 01.09.2014 sia le ricostruzioni carriera per passaggio dalla scuola media alla scuola superiore vi sono problemi tecnici sul SIDI nel calcolo dell’anzianità pre-ruolo.

Nei decreti di ricostruzione carriera normali nel servizio pre-ruolo vengono calcolati 8 mesi in meno: infatti se il docente ha prestato servizio per almeno 180 giorni nell’as 2013/2014 il SIDI non li calcola, mentre calcola i 4 mesi dell’as 2012/2013.

Invece nei decreti di ricostruzione carriera per passaggio dalla scuola media alla scuola superiore (sempre per tutti quelli che sono passati in data 01.09.2014) il SIDI non toglie alcun mese per l’anno 2013, ma i 12 mesi di tale anno vengono considerati totalmente validi e oltre a tale anno vengono riconosciuti ulteriori 8 mesi. In totale vengono quindi regalati a tali docenti 1 anno e 8 mesi.

 Faccio presente che con la nota prot. n. 2621 del 20.10.2014 il MIUR comunicava che erano disponibili le funzioni aggiornate per la produzione dei decreti di riconoscimento servizi e definizione della progressione carriera riportando tale dicitura:

“Il D.L. 3/2014 ha confermato quanto disposto dal D.P.R. 122/2013, pertanto il servizio svolto nell'anno 2013 deve essere considerato come non utile ai fini delle anzianità maturate.

Per il personale docente, i periodi prestati nell'anno solare 2013 contribuiscono per intero al raggiungimento della durata minima dei 180 giorni per la valutazione degli a.s. 2012/13 e 2013/14, in applicazione dell'art. 489 comma 1 D.Lvo 297/94 ("Ai fini del riconoscimento di cui ai precedenti articoli il servizio di insegnamento è da considerarsi come anno scolastico intero se ha avuto la durata prevista agli effetti della validità dell'anno dall'ordinamento scolastico vigente al momento della prestazione."); quindi in caso di raggiungimento dei 180 giorni minimi di servizio l'anno scolastico 2012/13 contribuirà all'anzianità per 4 mesi (sett-dic 2012), e il 2013/14 contribuirà per 8 mesi (gen-ago 2014)“

Ho aperto più di un tagliando nel mese di ottobre, sollecitato più volte la risoluzione dei problemi, ma al momento risultano tutti in lavorazione. Tali tagliandi sono diventati nazionali, in quanto il numero verde ha ricevuto segnalazioni di questi problemi da tutta Italia.

Considerato che secondo la legge 107/2015 prevede che entro il 28 febbraio il MIUR comunichi al MEF – Dipartimento Ragioneria generale dello Stato – le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico, non so come le scuole potranno rispettare tale scadenza.

Ricostruzione di carriera: problema tecnico SIDI

Versione stampabile
anief anief