PTOF e organico dell’autonomia: una scheda per distinguere posti di diritto, sostegno, potenziamento, con motivazione

di redazione
ipsef

L'Ufficio Scolastico del Piemonte ha pubblicato una scheda utile da inserire nel PTOF al fine di determinare, a partire dall'a.s. 2016/17, l'organico dell'autonomia.

L'Ufficio Scolastico del Piemonte ha pubblicato una scheda utile da inserire nel PTOF al fine di determinare, a partire dall'a.s. 2016/17, l'organico dell'autonomia.

Nella circolare sul PTOF infatti il Ministero ribadisce l'obiettivo di superare la distinzione tra l'organico di diritto e di fatto,  ma chiede alle scuole di andare oltre una formale distinzione tra posti comuni e di potenziamento, che dovranno gradualmente integrarsi.

La previsione del fabbisogno di organico nel PTOF dovrà tenere conto anche delle necessità legate alle supplenze, ma dando priorità all'attività progettuale.

Lo speciale di OrizzonteScuola.it sul PTOF

La scheda per distinguere i posti

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief