formazione docenti

edises
tfa ordinario
Skuola.net invia a MIUR dossier su "estorsione" scuole a danni famiglie
di redazione

red - Il portale skuola.net ha raccolto una settantina di "estorsioni" compiute da alcuni istituti scolastici ai danni delle famiglie. Il dossier è stato inviato al Ministero dell'istruzione che, comunica la redazione di skuola.net, è intervenuto "direttamente nelle situazioni più gravi laddove le famiglie non riuscivano a risolvere il contenzioso con la scuola".

Dati sui bocciati, MIUR comunicherà all'Istat nel 2012
di redazione

red - l MIUR precisa che i dati sui bocciati relativi all'anno scolastico 2010-11 saranno trasmessi all'Istat nel 2012, in rispetto della normativa vigente. La motivazione è data dal fatto che i confronti effettuati sono ancora parziali. Pubblichiamo la nota.

Permessi retribuiti per diritto allo studio. Domande entro il 15 novembre
di Lalla

SAB - Il sindacato SAB tramite il segretario generale prof. Francesco Sola, al fine di fornire massima informazione tra il personale scolastico interessato comunica che il 15 novembre, in generale ed in modo perentorio, salvo diverse scadenze stabilite dai vari Uffici Scolastici Regionali, scadono i termini di presentazione delle domande per usufruire, nell'anno solare 2012, dei permessi retribuiti ( max 150 ore ) per il diritto allo studio ai sensi dell'art. 3 del DPR n. 395/1988, per dirigenti, docenti ed ATA di ruolo e precari.

Concorso DS: alle 10 della sera il "neutrino 710" appare nel "tunnel dell'area 5"!
di Lalla

Gennaro Capodanno* - Erano quasi le 22 e molti avevano oramai perso le speranze di vedere pubblicati, alla data indicata del 5 ottobre, i quesiti errati o comunque da eliminare dalla batteria dei 5.663 quiz pubblicati il 1° settembre scorso, quando finalmente con un breve comunicato sono stati diffusi sul sito ministeriale i tre file che riportavano, con le rispettive numerazioni, suddivisi per area, gli items che non avrebbero fatto parte dei 100 da estrarre per la prova preselettiva.

A proposito di contributi delle famiglie, intervengono i Dirigenti scolastici
di Lalla

ANDIS, DiSAL - E fu così che il giorno di San Francesco il Ministro dell’Istruzione, come da consolidata tradizione, trova l’occasione e la ricorrenza per un’ennesima bordata contro i dirigenti scolastici d’Italia, difendendo lUnione Consumatori che li insulta accusandoli di “fare disinformazione invece che insegnamento” e di “stabilire autonomamente i contributi delle famiglie alle scuole”.

Area di contrattazione docenti, consenso bipartisan per la proposta Gilda
di Lalla

Ufficio stampa Gilda degli insegnanti - Disco verde a un´area specifica di contrattazione per i docenti. Il disegno di legge presentato dalla Gilda degli Insegnanti al Centro Congressi Cavour, ha messo tutti d´accordo. Il sì bipartisan alla proposta è stato espresso dai parlamentari, membri della commissione Istruzione di Palazzo Madama, che hanno preso parte al convegno "Libertà e dignità dell´insegnamento - Proposte per la valorizzazione della professione docente", promosso per celebrare la Giornata mondiale dell´insegnante 2011.

Salvaprecari, decreto il 10 ottobre
di Lalla

Lalla - Parte in ritardo quest'anno la procedura per l'iscrizione nelle graduatorie del salvaprecari. In un incontro ieri al ministero l'amministrazione ha ipotizzato la data del 10 ottobre per la pubblicazione del decreto.

IdV: "Governo ha dato colpo di grazia al sistema. Il 7 ottobre in piazza con docenti e lavoratori"
di Lalla

Ufficio stampa IDV - “Il 7 ottobre il mondo della scuola e dell’università scenderà in piazza per protestare contro le aberranti politiche in materia di istruzione che questo governo ha attuato a partire dal suo insediamento. Con l’ultima manovra finanziaria l’esecutivo ha dato il colpo di grazia ad un sistema d’istruzione già in ginocchio, imponendo ingestibili accorpamenti di istituti scolastici, riduzioni drastiche del personale ATA, degli insegnanti di sostegno e demansionamenti dei docenti inidonei all’insegnamento”. Lo affermano in una nota Maria Letizia Bosco e Ilaria Persi, responsabili scuola dell’Italia dei Valori.

Da ottobre 2011 revisione fasce stipendiali
di Lalla

Lalla - Il nuovo CCNL per il personale della scuola firmato il 4 agosto 2011 ha rimodulazione le posizioni stipendiali, portando la prima fascia 0-3 a 0-8. Il MEF, con nota del 5 ottobre 2011 chiarisce che l'applicazione del CCNL avverrà sulla rata di Ottobre 2011. Il CCNL prevede invece la conservazione “ad personam” del valore stipendiale corrispondente alla fascia 3 per il personale già in servizio a tempo indeterminato alla data del 1 settembre 2010.

Docenti inidonei. Bombe alla crema per il MIUR
di redazione

COBAS - Domani, giovedì 6 ottobre 2011 alle ore 15 i docenti “ Inidonei” si ritroveranno al Ministero della (pubblica) istruzione per festeggiare la vittoria della prima fase di una partita che non avrebbero mai voluto iniziare a ‘giocare’. Verranno distribuite ‘simbolicamente’ ai funzionari del MIUR e ai passanti bombe alla crema

Sostegno. Il tunnel della scuola: la Gelmini nasconde i dati
di redazione

FISH Onlus - Da oltre due anni il Ministero della Pubblica istruzione ha posto l’embargo su tutti i dati che riguardano i bambini e i ragazzi con disabilità presenti nelle scuole italiane: quanti sono, dove sono, quanti siano effettivamente gli insegnanti di sostegno, come siano composte le classi, il numero di alunni per classe e il numero di disabili per classe. Da due anni regna il buio.

Notizie dalla stampa
di redazione

Bocciati in calo, polemica sui dati nascosti
Vandali in primaria Chieti
Gli insegnanti sognano di scappare
Caro ministro, nascondere i bocciati non risolve i loro problemi
Affettività e sessualit, separati in casa
La prof si guarda un filmino hard durante un compito in classe

Seconda edizione del master on line per la formazione professionale degli insegnanti di lettere
di redazione

Università degli Studi Roma Tre - Il Master il master on line (1500 ore, 60 crediti), di secondo livello in “Formazione professionale degli insegnanti di lettere (classi di concorso A043, A050, A051, A052): didattiche disciplinari”, organizzato dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi Roma Tre è in convenzione con il Ministero dell’Istruzione, Università, Ricerca e viene offerto nella modalità didattica on line. Le attività sono gestite e coordinate dal Centro di Ateneo per la Formazione e lo sviluppo professionale degli insegnanti della Scuola secondaria (CAFIS, www. cafis.uniroma3.it).

Contributi famiglie alle scuole. Gelmini condivide critica dell'UNC, PD attacca
di redazione

red - Ieri il segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori (UNC) Massimiliano Dona ha criticato la richiesta di contributi volontari da parte delle scuole alle famiglie. "Troppa furbizia", ha affermato, criticando le modalità di richiesta da parte delle scuole, dal momento che "viene presentato alle famiglie omettendo l’aspetto facoltativo dello stesso, risultando in alcuni casi alla stregua della tassa scolastica vera e propria".

Formazione docenti, TFA e lauree magistrali in Veneto + due lettere in redazione
di redazione

Aggiorniamo il blog dedicato alla formazione dei docenti con l'offerta formativa per lauree magistrali e TFA nella regione Veneto, nonchè con due lettere giunte in redazione che titolano: "La presa in giro del tfa e possibili alternative trascurate" e "Accesso ai tfa transitori: è giusto sapere che i posti non andranno ai giovani"

Notizie regionali
di Giulia Boffa

Giulia Boffa - Oggi in Regioni: nessuna possibilità di usare l'art.59 e di conseguenza l'art.36 per i docenti e gli ATA di ruolo come stabilito dalla circolare dell'USR Lombardia; i numeri della scuola in Campania che conta 3.700 precari; assegnata una sezione in più ad una materna di Mestre, caso unico in Italia; a Cagliari chiudono un convitto per il secondo anno, ma gli iscritti sono 70, gli insegnanti si autogesticono. Questo ed altro nella sezione Regioni dalla redazione.

Cattedre tagliate in Sicilia oltre il dovuto. Il massacro del Sud e la sfortuna delle statistiche
di redazione

dp - Ieri, la FLCGIL Sicilia ha pubblicato il suo dossier per rispondere ad alcune statistiche che circolano nel web circa la ripartizione degli organici tra Nord e Sud. La FLCGIL Sicilia si è trovata a dover fare un'operazione di controinformazione a seguito di un attacco nei confronti delle regioni del Sud accusate di sottrarre cattedre al Nord. Ecco come le statistiche, se ben utilizzate, possono trasformarsi in "armi di distruzione di massa".

Oggi è la giornata mondiale degli insegnanti
di redazione

red - Istituita nel 1994 si svolge ogni 5 di ottobre e celebra l'anniversario della firma della "Raccomandazione UNESCO-OIL" del 1966 sulla condizione del personale docente di ogni ordine e grado. Alcune iniziative.

Graduatorie di istituto II e III fascia , in attesa delle provvisorie
di Lalla

Lalla - Si è concluso il 30 settembre il lavoro delle segreterie per l'inserimento nel sistema informatico delle domande dei docenti per la costituizione delle graduatorie di circolo e di istituto per l'a.s. 2011/12. Prevista già nei prossimi giorni la pubblicazione delle provvisorie, che avverrà a livello provinciale. Vi proponiamo la normativa utile e un modello di reclamo.

Russo (Pd): Sentenze TAR, linea gotica Governo su concorso presidi
di Lalla

Ufficio Stampa Pd - 'Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da 400 docenti, che erano stati esclusi dal concorso per dirigente scolastico. Secondo i giudici i servizi prestati dagli insegnanti supplenti devono essere valutati come quelli dei docenti di ruolo, al contrario della scelta del ministero guidato dalla Gelmini che non ha nemmeno preso in considerazione le loro domande di partecipazione. La sentenza dimostra ancora una volta, che il governo porta avanti logiche discriminatorie nei confronti dei precari'. Lo dice il deputato nazionale del Pd Tonino Russo.

PA. Fuga dipendenti, boom pensionamenti
di redazione

red - Le nuove regole sulla pensione e i possibili ritocchi futuri hanno messo paura ai dipendenti pubblici e nei primi nove mesi dell'anno si è assistiti ad un aumento di richieste di pensionamento del 5,27%

Scatti: SNALS rivendica il rispetto degli impegni assunti dal Governo
di Lalla

SNALS - Lo SNALS-Confsal chiede al Governo il rispetto degli impegni assunti per il pagamento degli scatti di anzianità al personale della scuola.Il Decreto Interministeriale n. 3 del 14 gennaio 2011 ha già consentito il pagamento degli scatti maturati nel 2010. Lo SNALS-Confsal chiede con forza di procedere, analogamente, alla certificazione dei risparmi relativi al 2011, indispensabile per provvedere al pagamento degli scatti maturati nello stesso anno, come previsto dagli accordi.

anief
rss facebook twitter google+
formazione docenti
formadocenti ipsef unipegaso

guide

ads

job orienta

In evidenza