formazione docenti

edises
tfa ordinario
Diffusione della cultura e della pratica musicale nella scuola: protocollo d'intesa fra Associazioni aderenti al Forum per l'educazione musicale e il MIUR

red - Nota MIUR prot. n. 4725 del  14   Maggio 2013 con allegato, a Firma del Direttore Generale per il personale scolastico Luciano Chiappetta, avente per oggetto: "Diffusione della cultura e della pratica musicale nella scuola: protocollo d'intesa fra le Associazioni aderenti al Forum per l'educazione musicale e il MIUR Direzione Generale per il  Personale scolastico ".

Notizie regionali

Giulia Boffa - Tutte le 150 ore fruibili all'interno di un unico contratto di supplenza: è la possibilità che dà USR delle Marche; altre notizie dalla Sicilia e dalla Calabria.

Risorse didattiche. Work and Energy, un modulo CLIL. Esami di Stato, quesiti di Fisica, il Syllabus. Percorsi di libertà

Segnaliamo inoltre: un sito che la lo scopo di garantire un uso sicuro dei laboratori didattici e di introdurre alla problematica generale della prevenzione e protezione dal rischio, un ipertesto, realizzato dalla Facoltà di Scienze dell'Università di Trento, in cui vengono definite le grandezze fondamentali e derivate, il motore dedicato alla didattica

La tragicomica storia del "signor Pagherò" - docenti senza stipendio e senza dignità

Prof.ssa Giuliano Mina - Nelle favole è presente l’happy ending, quella sorta di piacevolissimo e simbolico tributo, in grado di compensar le difficoltà affrontate. La Manzoniana Provvidenza, orgoglioso vessillo trionfale, esiste o rappresenta il fittizio palliativo, frutto delle romanticherie dei sereni sognatori di un tempo? Oggi, in tutta onestà, al massimo si può parlar di “Provvida sventura”!

TFA ordinario II ciclo: ritardi di natura amministrativa o politica?

Lalla – Perchè il Miur non risponde a questo quesito? Ci risulta infatti che le mail inviate all'URP del Ministero non ricevano adeguata risposta sull'attivazione del secondo ciclo TFA. O meglio, solo qualche accenno a decisioni del Ministro, ma nulla di più. Che delusione, e quale mancanza di rispetto per coloro che sono in attesa del corso.

Utilizzazioni Licei Musicali: entrano in gioco i precari

Lalla - Per gli insegnamenti di "Esecuzione e interpretazione" e "Laboratorio di musica d'insieme", dopo l'utilizzo dei docenti in esubero, prima di procedere all'ulteriore utilizzo dei docenti titolari della classe A077, vanno accantonati i posti per i docenti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie di istituto delle classi di concorso A077, A031 e A032. Analizziamo quali sono i requisiti richiesti.

Passaggio di cattedra e/o ruolo interprovinciale per docenti assunti nel 2011: alcuni uffici non convalidano la domanda

Lalla - Uno dei passaggi più delicati delle domande di mobilità 2013 viene a galla in questi giorni: alcuni Uffici Scolastici territoriali respingono la richiesta di mobilità professionale interprovinciale con la risposta generica "c'è il vincolo dei 5 anni". Ma la normativa lascia spazio a interpretazioni diverse. Segnala a redazione@orizzontescuola.it come si sta comportando l'ufficio scolastico che valuta la tua domanda.

Concorso a cattedra: prove orali coincidenti con Esami di Stato. Occorrono due giorni di permesso

Lalla - Il problema è già stato segnalato da alcuni docenti ma potrebbe intensificarsi nei prossimi giorni, quando altri calendari saranno pubblicati. Le commissioni del concorso docenti stanno stilando i calendari delle prove orali anche nel mese di giugno, in coincidenza con Esami di Stato di I e II ciclo. Urge intervento del Ministero.

Graduatorie ad esaurimento: a giugno scioglimento riserva, iscrizione elenchi sostegno, inserimento riserva personale

Lalla - Le graduatorie ad esaurimento hanno validità triennale (prossimo aggiornamento nel 2014), ma annualmente è possibile svolgere le operazioni relative allo scioglimento della riserva del titolo di abilitazione, inserire la riserva personale, iscriversi negli elenchi aggiuntivi di sostegno. In analogia a quanto accaduto negli anni precedenti, il termine potrebbe essere posto a fine giugno. Dovrebbe essere consentita anche l'indicazione della priorità nella scelta della sede.

Il New Deal della scuola non parte dal concorso docenti

Salvatore - Spett.le Redazione, Cara Lalla, mentre il concorso per docenti si avvia alla fase finale, quella più delicata, vengono al pettine i veri prolemi di questa competizione:1) carenza di commissari per molte classi di concorso, sopratutto nelle regioni meridionali dove il numero degli ammessi è risultato particolarmente elevato;2) garanzia di oggettività nella valutazione degli ammessi all'orale.

Notizie regionali

Giulia Boffa - La provincia di Lucca pagherà gli insegnanti di sostegno che occorreranno in più; a Trento il 30% dei ragazzi assume droga; in Sicilia 10 milioni di euro per i buoni libro; petizione in provincia di Bergamo per avere i supplenti in tempo;In Val d'Aosta prova suppletiva di francese per chi chiede assegnazione provvisoria in Valle;  altre notizie da Bolzano, Piemonte, Bologna, Basilicata.

Risorse didattiche. Disortografia, la sequenza di un film. Google Play for education. Fusione nucleare fredda. Terza prova: Tedesco

Segnaliamo anche, la app di una dodicenne per fare i compiti di matematica e una intervista sulla fusione fredda. Tra i nuovi links: sulla tematica dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA: dislessia, discalculia, disortografia, disgrafia) e un canale aperto su YouTube, facente parte di una delle iniziative dell'ENI per la scuola

Ferie non godute: per l'Anief si possono monetizzare

red - Anche l'Anief interviene su uno degli argomenti più importanti di fine anno scolastico per i supplenti con contratto al 30 giugno: la monetizzazione delle ferie non godute, e lo fa ribadendo che l'art. 56 della legge di Stabilità è chiaro: "Le disposizioni di cui ai commi 54 e 55 non possono essere derogate dai contratti collettivi nazionali di lavoro. Le clausole contrattuali contrastanti sono disapplicate dal 1° settembre 2013”.

Graduatorie ad esaurimento: il Miur non può vietare lo spostamento dei 24 punti Ssis

Anief - Nuova vittoria ANIEF in Tribunale per il riconoscimento del diritto a spostare i 24 punti SSIS da una graduatoria all'altra. L'Avv. Roberta Cattaneo, legale di fiducia dell'ANIEF sul territorio, ottiene la prima sentenza favorevole in questo tribunale e la condanna del MIUR che aveva negato il diritto della nostra iscritta a spostare i 24 punti nella graduatoria d'interesse sin dall'aggiornamento 2009/2011.

Diritto al riconoscimento del servizio svolto nella scuola dell'infanzia per docenti che ottengono passaggio di ruolo alla secondaria

red - La Gilda degli insegnanti di Catanzaro, coordinata dal Prof. Nino Tindiglia e dallo studio legale Avv.ti Verlingieri Katiuscia e Maddalena Emilio ha ottenuto l'accoglimento del ricorso promosso da 4 docenti per ottenere il riconoscimento sia ai fini giuridici, che economici del servizio di ruolo prestato presso la scuola dell'infanzia, dopo aver ottenuto il passaggio di ruolo nella Scuola Secondaria.

Istituiamo corsi di formazione per i nostri giovani che insegnino un mestiere (pizzaiolo, elettricista...) e valgano come obbligo scolastico

Eugenio Tipaldi, dirigente scolastico - Ho incontrato un ex alunno che ha frequentato la mia scuola alle medie, un disabile, che ha adesso 17 anni. "Preside." mi ha chiamato: "Cosa fai,lavori?" gli ho chiesto. Così ho saputo che non faceva niente, non s'era iscritto nemmeno al collocamento. E' uno di quei giovani che non studia e non lavora (cosiddetta generazione neet).

M5S: necessario immettere in ruolo chi negli ultimi 5 anni ha lavorato 36 mesi

red - Interpellanza presentata da Francesco D'Uva (M5S) sulle prossime scelte del Governo per riconoscere, nei fatti e nelle sue politiche, l'importanza del ruolo svolto dal personale precario della scuola, docente ed ATA. L'abuso dei contratti a termine ha impoverito la scuola, e l'Italia rischia di essere condannata rischia di essere condannata dall'Europa.

Ferie non godute: diffide a tappeto in tutta la Sicilia per fermare il Far West

USB Scuola Sicilia - Tantissimi colleghi in questi giorni ci stanno contattando e chiedendo di intervenire in relazione ad una serie di circolari, frutto della "creatività normativa" di tanti Dirigenti scolastici delle scuole siciliane, con cui si invitano i docenti a tempo determinato a chiedere le ferie a partire dal 12 Giugno oppure si annuncia che saranno attribuite ferie d'ufficio ai docenti precari a partire 12 Giugno oppure che si considereranno i docenti precari "automaticamente" in ferie a partire dal 12 giugno.

anief
lettere in redazione lettere in redazione calendario scolastico agenda scolastica anief formazione docenti
adozione actionaid
rss facebook twitter google+
formazione docenti
formadocenti ipsef british council

guide

ads


In evidenza