ads

ads
ads
Graduatoria interna di istituto: il calcolo del punteggio pre ruolo, altro ruolo, o doppio

di Paolo Pizzo - Indichiamo a docenti e segreterie scolastiche come calcolare l’anzianità di servizio per il servizio pre ruolo e/o altro ruolo dei docenti in ruolo ( lettera B della tabella di valutazione dei titoli ai fini dell’individuazione del personale in soprannumero). Ricordiamo che i punteggi sono diversi nella domanda di mobilità rispetto a quella della graduatoria interna di istituto. Esempio per il calcolo del servizio pre ruolo di un docente titolare su posto di sostegno.

Supplenze e lezioni devono essere garantite

Lalla - La Uil Scuola Pisa interviene richiamando la nota del'08 novembre 2010 che autorizza i Dirigenti Scolastici a provvedere alla nomina del supplenza anche nel caso di assenza del titolare per periodi inferiori a 5 giorni nella scuola primaria e 15 giorni nella scuola secondaria.

Prima indagine statistica nazionale sui libri di testo digitali

Associazione Nazionale Docenti di Informatica - La scuola italiana si accinge a confrontarsi con un periodo di rinnovamento. E' stato firmato dal ministro Francesco Profumo il decreto ministeriale in materia di adozioni dei libri di testo. Tra le principali novità, la disposizione per i collegi dei docenti di adottare, dall'anno scolastico 2014/2015, solo libri nella versione digitale o mista.

Notizie regionali

Giulia Boffa - L'AT di Firenze pubblica il modello per chiedere di sostituire i commissari assenti agli esami di Stato; l'AT di Verona aggiorna i dati sui pensionamenti;i Cobas di Salerno contro i quiz Invalsi; altre notizie da Trento, Molise, Liguria, Milano, Verona, Firenze, Emilia - Romagna, Bari, Montemiletto (AV), Varese

Concorso a cattedra, griglia di valutazione prova scritta primaria: valutati "riferimenti a ricerche nazionali ed internazionali" non richiesti dalla traccia

Anna - La griglia di valutazione della regione Puglia, relativa alla prova scritta del concorso per la scuola primaria, appare sorprendente e discutibile. Infatti, non si possono attribuire punti a variabili, stabilite a posteriori che, pur coerenti con la traccia, non sono stati richiesti espressamente.

Trento: docenti stufi di questo equilibrio precario. La Provincia: non mettiamo i docenti gli uni contro gli altri

Lalla - Si è svolta ieri a Trento la manifestazione sostenuta dagli Stati Generali della Scuola di Trento (SgSt) dei docenti precari, contrari alla riapertura delle graduatorie di istituto con un anno di anticipo rispetto alla normativa nazionale, o ai concorsi per l'assegnazione delle supplenze annuali. I video della manifestazione e il comunicato della Provincia di Trento

Notizie dalla stampa

Digital Divide nella scuola e formazione dei docenti
Anche i docenti precari hanno diritto agli scatti
La nostra Repubblica fondata sulla cultura
Scuola: risorse al lumicino, i presidi diventano supplenti
Bimbi a scuola a piedi Ecco il progetto pensato dai genitori
Niente pedane, il disabile entra a scuola in braccio
Tubercolosi a scuola, insegnante contagia 15 alunni
Classi hi-tech, libri gratis e nessun bocciato ecco la via finlandese alla scuola perfetta
Briona, bimbi spogliati a scuola: a processo tre maestre e una bidella
A 40 anni dal primo cellulare, a scuola tecnologia “vietata”

A Grosseto docenti supplenti pagati a sorteggio. Anief: colpa dello Stato inadempiente, ma le Rsu non dovevano accettare

Ufficio Stampa Anief - Vi sono istituti che vantano oltre 100mila euro di arretrati: così i dirigenti scolastici sono costretti a chiedere finanziamenti alle famiglie o inventarsi gestioni finanziare fantasiose, come quella adottata nel liceo toscano. Marcello Pacifico, presidente Anief: i rappresentanti dei lavoratori avrebbero dovuto semplicemente chiedere la messa in mora dell’amministrazione scolastica.

Gite d'istruzione, facciamole low cost

red - Il crollo fino al 70% delle visite d'istruzione nell'a.s. 2012/13 è stato determinato oltre che dalla crisi economica generale, anche dalla protesta messa in atto dai docenti contro il mancato riconoscimento della professionalità attraverso provvedimenti di natura economica, ma anche di natura didattica. In attesa di tempi migliori, la scelta di mete low cost potrebbe far ripartire il mercato legato al turismo scolastico?

Non solo esodati. I lavoratori della scuola e la pensione negata

inviato da Giuseppe Grasso - Da oltre un anno circa 3.500 lavoratori della scuola – fra docenti e personale Ata – sono rimasti imbrigliati nelle strettissime maglie della riforma Fornero a causa di un errore tecnico e dunque costretti a una brusca deviazione rispetto ai loro progetti di vita.

Concorso a cattedra in Valle d'Aosta, arriva l'esclusione per i candidati privi dei requisiti del bando

Lalla - La Regione Valle d'Aosta ha comunicato ai candidati al concorso docenti che hanno svolto la preselezione e la prova scritta pur essendo privi del requisito di ammissione previsto dal bando, la loro esclusione. La decisione deriva dalla bocciatura, da parte del TAR Lazio, della richiesta, presentata dai docenti valdostani, di sospendere l'art. 2 del bando di concorso, nella parte relativa ai requisiti di accesso.

Risorse didattiche. Quesiti di storia terza prova. Parole in musica. Il Feedback nella didattica. Filosofia negli esami di Stato. 10 modi per usare iPad nella didattica

red - Segnaliamo inoltre. Audiogrammatica di inglese, il portale della cultura italiana, il portale dedicato al diritto, Semplicementemusica è un sito fatto per ascoltare, cantare, suonare, danzare, comporre musica, Religiocando un sito di risorse utili per l'insegnamento della Religione nella scuola primaria, il mondo di Caius ragazzino pompeiano di otto anni, un sito web dedicato alla didattica per competenze

ads
ads ads ads ads ads
ads
rss facebook twitter google+
ads
ads ads ads

ads

ads


In evidenza