formazione docenti

edises

L'Istituto "P.Siciliani" di Lecce si prepara ad attuare la riforma della scuola secondaria superiore

ipsef

mnemosine

Paolo PALOMBA*- Si svolgerà il 28 febbraio p.v., presso l’Istituto Statale “Pietro Siciliani” di Lecce, in Via di Leuca n. 2/h, dalle ore 10:00 alle ore 12:00, un Open Day dedicato alla presentazione dell’offerta formativa prevista per l’anno scolastico 2010/2011: lo rende noto il prof. Paolo Palomba, delegato alla Comunicazione Istituzionale del liceo salentino.

L’iniziativa si attua a conclusione di un lungo e articolato iter legislativo che ha portato il Consiglio dei Ministri a varare, il 4 Febbraio u.s., la Riforma dei Licei, dell’Istruzione Tecnica e Professionale, che
entrerà in vigore dal 1° settembre 2010, per essere adottata esclusivamente dalle prime classi degli istituti secondari di secondo grado.

Le nuove opzioni di indirizzo programmatico, nell’innovare il sistema di istruzione secondaria superiore - risalente alla Legge Gentile del 1923 -, intendono ottimizzare i vari piani di studio, promuovendo l’approfondimento disciplinare, nel quadro di modernizzazione del concreto fare scuola.
In sintonia con le più accreditate raccomandazioni scientifiche, sostenute dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), lo spirito del processo innovativo privilegia la qualità
dell’insegnamento, rispetto all’eccessivo numero di materie: il nuovo tempo-scuola, pertanto, si riduce in tutti gli indirizzi, per rendere più sostenibile il carico di lavoro degli allievi.

L’Open Day del “Siciliani”, organizzato dalla professoressa Maria Giovanna Mazzeo – funzione strumentale responsabile di settore -, in collaborazione con l’Ufficio Comunicazione, è destinato a far conoscere il quadro generale del POF d’Istituto, col contributo del Dirigente Scolastico, del personale docente e degli studenti afferenti alla sede centrale e succursale. La road map presenterà gli assi culturali degli indirizzi di studio, per veicolare informazioni su materie, orari settimanali, tipologia di prove disciplinari e metodologie di insegnamento.

Destinatari della proposta saranno gli alunni frequentanti l’ultima classe del primo ciclo presenti nell’ambito territoriale ed i rispettivi genitori, impegnati nella scelta dei corsi di studio da intraprendere prossimamente, nell’approccio alla nuova scuola secondaria di II grado.

Col supporto di un team di steward e hostess speciali, gli ospiti saranno accolti negli ambienti scolastici di Via Leuca, per socializzare all’insegna del dialogo, muovendosi nei vari laboratori espositivi, opportunamente predisposti con l’intento di esemplificare le caratteristiche dei futuri ed degli attuali indirizzi di studio.

La giornata dell’Orientamento vedrà impegnati alunni e docenti di specifiche discipline che, negli spazi del piano terra e del 1° piano, illustreranno le modalità di svolgimento dei lavori, risponderanno ai quesiti degli interessati, chiariranno aspetti della progettazione curricolare, dei compiti in classe, degli impegni extrascolastici, con utili chiarimenti connessi ai criteri di verifica e valutazione multidisciplinare.

L’atrio centrale, per l’occasione, sarà trasformato in una galleria artistica, contenente lavori incentrati sui diversi codici della comunicazione. Nello stesso spazio saranno predisposti due angoli riservati a tematiche di solidarietà, cittadinanza attiva e indagine socio-psico-pedagogica, in linea col taglio culturale dell’istituto ospitante.

Si prevedono, inoltre, atelier dimostrativi delle metodologie adottate nel liceo linguistico: in tale circostanza saranno simulate situazioni formative in lingua francese, inglese, spagnola e tedesca, con agganci al panorama di opportunità funzionali al potenziamento delle competenze comunicative.

“Il Liceo Pietro Siciliani – dichiara il Dirigente Scolastico, prof. Carlo Nestola – realizza progetti finanziati col Fondo Sociale Europeo, dispone di una biblioteca ricca di importanti opere organizzate in rete con la mediateca del Nord Salento ed è sede di proposte e certificazioni esterne: ECDL (test center), GOETHE-INSTITUT (sede d’esame), DELF, TRINITY COLLEGE, DELE, CAMBRIDGE
UNIVERSITY ESOL.
In vista del successo formativo, tra l’altro, è sistematicamente garantita l’attuazione di innovativi progetti opzionali inseriti nel POF, riguardanti l’educazione ambientale, le certificazioni per l’idoneità alla guida del ciclomotore e per le lingue straniere, i gruppi sportivi, lo studio di pianoforte e chitarra, gli scambi culturali con le istituzioni scolastiche internazionali, l’educazione alla salute”.

*Responsabile Ufficio Comunicazione Istituzionale Liceo “P. Siciliani” Lecce

Versione stampabile
anief
rss facebook twitter google+
anief
formazione docenti
formadocenti classe viva


In evidenza