Martedì, 23 Dicembre 2014

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Modello di domanda di messa a disposizione a.s. 2011/12

di Lalla
ipsef

Alessia - Buongiorno, desidero avere un informazione in merito al modello di messa a disposizione per le supplenze nelle scuole. In cosa consiste e a che scuole posso inviarlo.
Tenga presente che mi sono laureata in Giurisprudenza nel 2000 e che dal 2003 al 2006 ho lavorato come impiegata. Adesso sono alla ricerca di un lavoro, degli amici mi hanno consigliato di presentare questa domanda
per supplenze alle scuole. Faccio bene? Grazie

Lalla - gent.ma Alessia, innanzitutto devi controllare se il piano di studi seguito all'università è stato finalizzato all'insegnamento, ossia se hai tutti gli esami ritenuti necessari dal ministero per poter insegnare (di solito per giurisprudenza abbiamo notato che ci sono dei problemi, poichè il primo obiettivo di chi sceglie questa facoltà non è l'insegnamento, per cui il piano di studi è orientato verso un altro tipo di formazione).

Puoi controllare gli esami richiesti tramite questo link

Controlla a quali classi di concorso accedi con il tuo titolo di studio

Dopo aver appurato di essere in possesso dei requisiti richiesti, potrai spedire la domanda di messa a disposizione. Peccato tu non abbia maturato questa decisione solo qualche mese fa, infatti fino a metà agosto è stato possibile inserirsi nella III fascia delle graduatorie di istituto, che saranno valide per il prossimo triennio 2011/2014 e da cui i dirigenti scolastici attingono per le supplenze brevi e temporanee.

La messa a disposizione viene invece utilizzata quando le graduatorie sono esaurite. A volte sembra impossibile questa circostanza, invece va precisato che in tante occasioni la domanda di messa a disposizione viene utilizzata, quindi chi spera in una supplenza può utilizzarla inviando alle scuole in cui è presente l'insegnamento di proprio interesse (le trovi indicate nel link del ministero, ma in caso scrivimi nuovamente) e in qualsiasi provincia d'Italia (anche sei ai fini del punteggio viene riconosciuto solo il servizio di un'unica provincia, ma nel tuo caso sarebbe un problema ancora lontano).

Ti linko un possibile modello di domanda di messa a disposizione, che potrai personalizzare.

Versione stampabile
anief
anief mnemosine eiform

Seguici su Facebook


In evidenza

La scuol@ di Pav