formazione docenti

edises

Apertura portale StipendiPA

ipsef

mnemosine

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse Umane, Finanziarie e Strumentali, Direzione generale per le Risorse Umane del Ministero, Acquisti e Affari Generali Uff. VII, con nota Prot. n. MPIAOODGRUREG.UFF. 15977 USC. l’apertura del portale StipendiPA (http://stipendipa.tesoro.it), strumento attraverso il quale i dipendenti della Pubblica Amministrazione accedono on-line al proprio cedolino di stipendio, addio quindi al cedolino cartaceo. Tale portale consentirà, a regime, la completa dematerializzazione del processo di erogazione di cedolini stipendiali, CUD e 730.

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per la Programmazione e la Gestione delle Risorse Umane, Finanziarie e Strumentali
Direzione generale per le Risorse Umane del Ministero, Acquisti e Affari Generali
Uff. VII

Prot. n. MPIAOODGRUREG.UFF. 15977 USC

Roma, 1 dicembre 2009

Oggetto: Apertura portale StipendiPA

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato alle Amministrazioni l’apertura del portale StipendiPA (http://stipendipa.tesoro.it), strumento attraverso il quale i dipendenti della Pubblica Amministrazione accedono on-line al proprio cedolino di stipendio.

Tale portale consentirà, a regime, la completa dematerializzazione del processo di erogazione di cedolini stipendiali, CUD e 730.

A partire dal mese di gennaio 2010 anche i dipendenti di questa Amministrazione potranno accedere al suddetto Portale per visualizzare il proprio cedolino di stipendio che sarà, per tale mese, comunque ancora disponibile anche in forma tradizionale (via mail o cartacea). A partire dal mese di febbraio 2010, invece, il cedolino sarà reperibile solo sul portale.

Verranno conservati e resi disponibili, su di esso, i cedolini di tutto il 2009, il CUD relativo al 2008 ed il 730 sempre relativo al 2008 (solo per coloro che hanno usufruito dell’assistenza diretta); a regime, sarà possibile visualizzare gli ultimi 15 cedolini, i CUD e i 730 (solo con assistenza diretta) degli ultimi 5 anni.

Successivamente sarà possibile effettuare autonomamente anche alcune operazioni di aggiornamento dei propri dati personali, quali il cambio della residenza fiscale, del proprio conto corrente bancario, ecc..

Si allega un documento con tutte le informazioni necessarie all’accesso e alla navigazione del portale. È comunque già attivo un servizio di assistenza per qualsiasi problema ed informazione attraverso il numero verde 800 991 990 e la casella mail assistenza.spt@tesoro.it.

Le SS.LL. sono pregati di portare a conoscenza di tutto il personale dipendente il contenuto della presente comunicazione.

La presente è pubblicata nel sito intranet del Ministero.

IL DIRETTORE GENERALE
Silvio Criscuoli

Versione stampabile
anief

In evidenza