Giovedì, 26 Maggio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

TFA III ciclo a febbraio una bufala. Speriamo marzo, aprile?

di redazione
ipsef

Il TFA a febbraio, confermava il Ministro Giannini non più di un mese fa, confermando indiscrezioni che si susseguivano dalla scorsa estate. Ma evidentemente i tempi non saranno rispettati, e bisognerà attendere ancora per il bando, le iscrizioni, le selezioni, l'avvio delle lezioni.

L'ultimo nostro articolo in merito riprendeva le parole pronunciate dal Ministro durante un'intervista sul concorso. TFA III ciclo, Giannini conferma: a febbraio. Controlla il tuo piano di studi

Ma risultano ormai vane le speranze per un possibile bando in quest'ultimo scorcio del mese. Il DPR sulle nuove classi di concorso non è stato ancora bandito, irrisolto il problema su quali saranno inserite (le parole del sottosegretario Faraone "solo per le classi di concorso esaurite" non fanno dormire sonni tranquilli), e intanto si rimanda.

Dall'ultima riunione sindacati - Ministero è emerso un "Dopo il bando di concorso dovrebbe partire anche la procedura per la pubblicazione del bando TFA" [ fonte Gilda degli Insegnanti]

E' stato nominato un comitato tecnico nazionale che ha avviato i lavori. [fonte UIL]

"dovrebbe" "partire la procedura".... di certo significa che il bando non è stato ancora scritto.

In una situazione di stallo per la formazione iniziale degli insegnanti, ormai ridotta al "la facciamo quando possiamo" non ci stupisce poi tanto che i candidati non abilitati meditino azioni legali contro i requisiti del bando di concorso, dal momento che l'ultima procedura per il TFA è stata avviata nel 2014, determinando un nuovo "vuoto" per chi volesse intraprendere questa professione.

Il bando per il TFA III ciclo dunque verrà bandito nei prossimi mesi (marzo? aprile?) con tutte le lungaggini che deriveranno dalla procedura di selezione.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza