Martedì, 28 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Terremoto e maltempo in Molise. Miur tiene sotto controllo le scuole, molte delle quali domani chiuse

di redazione
ipsef

Il Presidente della regione Molise, Paolo Frattura, consiglia la chiusura delle scuole per la giornata di domani, soprattutto nei Comuni che gravitano nel raggio di dieci chilometri dal luogo del'epicentro sismico nella zona di Campobasso.

"E' una sollecitazione condivisa - ha spiegato Frattura - con il nostro sevizio di Protezione Civile e il direttore Gino Cardarelli: ulteriori e più approfonditi controlli e verifiche sugli edifici scolastici. Per questo il nostro invito a valutare la chiusura delle scuole domani al di là delle decisioni derivanti dalle attuali condizioni meteorologiche ".

In Molise si sta infatti verificando uno sciame sismico, avvertito distintamente nella notte anche dalla popolazione.

A ciò si aggiungono avverse condizioni meteo in quasi tutta la regione, anche a quote basse, situazione che aveva già indotto i sindaci di alcuni comuni a deliberare per la chiusura delle scuole per la giornata di domani. Le informazioni possono essere reperite nei singoli comuni.

Il Dirigente dell'USR Molise ha chiesto al Miur la predisposizione di un piano di emergenza unitamente alla messa in atto di tutte le misure ascrivibili ad una corretta gestione del rischio sismico e di eventuali emergenze da esso derivanti.

Il Miur è in costante contatto con l'USR per tenere sotto controllo la condizione di vulnerabilità delle scuole.

Non si registrano danni, ma proseguono verifiche su sicurezza.

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza