Visualizza versione mobile

Domenica, 28 Agosto 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Scuole superiori in 4 anni: dopo la sperimentazione l’esperienza non cresce

di Lucrezia Di Dio
ipsef

A 30 mesi dall’inizio della sperimentazione sulle scuole superiori brevi, con 4 anni invece di 5, l’esperienza si arena. A settembre 2013, quando la sperimentazione ha avuto inizio erano state coinvolte 11 scuole e oggi, a 2 anni e mezzo di distanza, sono soltanto 12.

Superiori con 4 anni di studio e non 5, si avvia la sperimentazione tra continuità politica e timori per nuovi tagli

La sperimentazione del liceo in 4 anni voleva provare quello che già accade negli altri Paesi dell’UE, come ad esempio Francia, Spagna, e Inghilterra ma oltre ad essersi bloccato il numero degli istituti coinvolti, il MIUR ha respinto 20 richiesti di adesione al progetto.

Il liceo in 4 anni non doveva spalmare i 5 anni di scuola superiore in 4 ma sfruttare al meglio i tempi della didattica tradizionale sfornando diplomati più giovani.

Spazi, tempi, metodologie: quali cambiamenti nel liceo a quattro anni?

I sindacati, sin da subito non sono stati molto convinte dell’idea di ridurre di un anno il percorso di studi per il motivo che affrontando l’argomento con superficialità si correva il rischio di non tenere conto della finalità dei cicli di istruzione  e della loro durata non tenendo conto degli effetti del progetto sul personale della scuola.

Scuola superiore di 4 anni, i commenti poco convinti dei sindacati

In un articolo della FLC CGIL si sottoline ail fatto che la decisione su quali scuole coinvolgere sarà rimandata ad un bando nazionale che sarà varato il prossimo marzo con criteri stringenti per non permettere alle scuole di progettare percorsi troppo pesanti per gli alunni, con tempi scolastici giornalieri troppo lunghi e con la soppressione di alcune materie curriculari. Il fatto che il MIUR abbia dovuto respingere 20 richiesti di scuole che volevano ridurre il percorso scolastico di un anno fa capire che la richiesta c’è e viene soprattutto da scuole non statali. Resta da capire se gli standard offerti per questi percorsi scolastici siano al livello del percorso della scuola superiore di 5 anni.

Al momento sono 6 scuole pubbliche e 5 paritarie ad aver aderito al progetto dislocate in maniera omogenea in tutta Italia con 5 istituti al Nord, 2 al Centro e 4 al Sud.

Licei quadriennali. Abbreviazione percorso di studi scuola secondaria: Decreto ministeriale novembre 2013

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza