Sabato, 20 Dicembre 2014

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI
Sciopero CGIL - UIL. Oltre il 60 % di adesione. Renzi: "Massimo rispetto, ma c'è l'Italia da cambiare"
di Giulia Boffa

Oltre un milione e mezzo di persone tra lavoratori, pensionati, studenti e precari è sceso in 54 piazze per lo sciopero generale di Cgil e Uil. I sindacati fanno i conti della giornata "straordinaria" che segna "un passaggio cruciale" della mobilitazione "contro le scelte sbagliate del governo, per un cambiamento vero", a partire dal Jobs act e dalla legge di stabilità.

Sciopero 12 dicembre CGIL, UIL, UGL, Gilda Unams. La proclamazione
di redazione

Venerdì 12 dicembre l'astensione dal lavoro riguarderà i dipendenti che concorderanno con le motivazioni dello sciopero proclamato da FLC CGIL, NIDIL CGIL, UIL, UGL, Gilda Unams.

Lo scioperò potrà riguardare tutto il personale della scuola. I Dirigenti scolastici, dopo la proclamazione sul sito del Ministero, devono attivare con la massima urgenza la procedura relativa alla comunicazione ed assicurare durante l'astensione le prestazioni relative ai servizi pubblici essenziali.

Faraone: "Le occupazioni sono esperienze di grande partecipazione democratica"
di Giulia Boffa

"Non basta il suono di una campanella per fermare l'energia che si crea, cresce e muove in una scuola per poi contagiare il mondo fuori. Ho partecipato anche io ad occupazioni ed autogestioni scolastiche. sperienze di grande partecipazione democratica che ricordo con piacere". Lo afferma il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone in un suo articolo sulla Stampa.

anief mnemosine eiform

Seguici su Facebook


In evidenza