Giovedì, 30 Giugno 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Richiesta contemporanea di trasferimento provinciale e interprovinciale: se vengono soddisfatte entrambe, prevale l’interprovinciale

di redazione
ipsef

consulenza

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica "Chiedilo a Lalla". Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Richiesta contemporanea di trasferimento provinciale e interprovinciale: se vengono soddisfatte entrambe le richieste, prevale l’interprovinciale

Benedetta – Avrei due questioni da sottoporvi:

1) Sono di ruolo dal 2005 e dall’anno scorso in provincia di Milano, posso fare sia domanda di trasferimento provinciale nel comune di Milano su scuola, sia domanda di trasferimento interprovinciale sempre su scuola/ambito per ricongiungimento al coniuge?

2) Posso attribuire alle due domande un ordine di preferenza? Grazie

Trasferimento da sostegno a posto comune: sarà in fase A se provinciale o in fase B se interprovinciale

Rosalia – Sono un’insegnante di sostegno scuola dell’infanzia, con quest’anno sono 5 che sono di ruolo, mi chiedevo posso presentare domanda di passaggio di ruolo, posto comune scuola dell’infanzia?? Se si, quali sono le novità? Grazie

Superamento concorso ordinario dà diritto a 12 punti nella mobilità

Cinzia – Gentile Lalla Vorrei porti due quesiti riguardo alle prossime operazioni di mobilità.

Precedenza per coniuge militare trasferito d’ufficio. Chiarimenti

Giuseppina   – In riferimento  al nuovo contratto che si sta delineando per la mobilità del personale docente si chiede un chiarimento in riferimento all’eventuale possibilità di ottenere precedenza per i coniugi di militari o categoria equiparata:per fare chiarezza quali le categorie equiparate?Ad oggi che cosa ha significato per la categoria docente ottenere la precedenza?Tale eventuale precedenza sarebbe eventualmente attuabile per quale tipo di mobilità( provinciale , interprovinciale ..tutte e 4 le fasi previste dal nuovo contratto ) o anche per ottenere solo assegnazione provvisoria?

Esigenze di famiglia e residenza del coniuge

Giuseppe – vorrei sottoporre il mio caso…ho la famiglia che si è trasferita a fine Dicembre in una nuova provincia (bimba di età inferiore a tre anni più mia moglie). Il punteggio (10 punti complessivi) spetterebbe se passano “tre mesi dalla pubblicazione dell’ordinanza ministeriale indicante i termini di presentazione della domanda”. La mia domanda: tre mesi a partire da quando scadono i termini di presentazione della domanda, oppure da quando si aprono le procedure per effettuarle? Sul web ho trovato risposte contrastanti….Se posso “contare” su questi punti per me è proprio questioni di giorni. Grazie per la risposta….

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza