formazione docenti

edises

I requisiti per andare in pensione nel 2013. Un semplice schema riassuntivo

ipsef

mnemosine

red - Esemplifichiamo in un semplice schema i requisiti che il personale della scuola dovrà possedere per cessare il servizio a partire dal 1 settembre 2013.

Secondo le nuove indicazioni a seguito della riforma Fornero il personale della scuola che potrà cessare dal servizio per vecchiaia con diritto al trattamento pensionistico dovrà avere i seguenti requisiti:

  • personale scuola con cessazione d'ufficio per vecchiaia nato dal 1/09/1946 al 31/08/1947 e quindi con 66 anni e tre mesi entro il 31 agosto 2013
  • personale della scuola che compie 66 anni e tre mesi entro il 31/12/2013
  • personale che cessa il termine del periodo di proroga del collocamento riposo disposta dal dirigente scolastico
  • personale maschile con cessazione per vecchiaia, d'ufficio, nato dal 1/9/1947 al 31/08/1948 (65 anni) che dal 31 12 1011 ha maturato un'anzianità contributiva di anni 35 e personale femminile dato dalle 01/09/1947 al 31/08/1948 (65 anni) che ha maturato al 31/12/2011 un’anzianità contributiva di anni 19 mesi 11 e giorni. 16, oppure anni 14 mesi 11 e giorni 16 qualora, però, al 31.12.1992, vanti almeno 1 giorno di contribuzione in conto tesoro
  • Personale femminile nato sino al 31/12/1950, che può, a domanda, cessare dal servizio per vecchiaia, purchè al 31.12.2011 vanti anni 19 mesi 11 gg. 16 di servizio utile; ovvero anni 14 mesi 11 e giorni 16 di anzianità contributiva, qualora, però, al 31.12.1992 abbia svolto servizio con almeno 1 giorno di contribuzione in conto tesoro.

Il personale che, invece, intende cessare da servizi anticipatamente rispetto all'età anagrafica potrà presentare domanda solo se avrà i seguenti requisiti:

  • anzianità contributiva al 31 dicembre del 1013: personale maschile anni 42 mesi cinque (a prescindere dall'età anagrafica); personale femminile anni 41 mesi cinque (a prescindere dall'età anagrafica)
  • personale che alla 31 12 1011, vanti, senza arrotondamenti: età minima anni 60; servizio utile minimo anni 35; quota accumulata fra i due requisiti anni 96. (Devono concorrere tutte tre requisiti)
  • oppure 40 anni di servizio utile a prescindere dall'età anagrafica (ovvero anche 39 anni 11 mesi e 16 giorni.

Potranno inoltre cessare dal servizio coloro che avrebbe seguenti requisiti:

  • personale femminile che al 31 12 1012 abbia: anzianità anagrafica di almeno 57 anni; anzianità contributiva di 35 anni (devono concorrere tutte due requisiti). Nel caso in cui l'anzianità di 35 anni si maturi nel 2013 il diritto al trattamento pensionistico slitta al 1 settembre 2014, ai sensi dell'articolo uno, comma 21 della legge 149/2011
Versione stampabile
anief

In evidenza