Sabato, 02 Luglio 2016

mnemosine
SERVIZI
SPECIALI ESPANDI

Precari scuola terza fascia graduatorie di istituto domenica 17 in piazza per gridare #ioesisto

di redazione
ipsef

L'Associazione Nazionale "Docenti per i Diritti dei Lavoratori" ricorda l'appuntamento previsto per DOMENICA 17 gennaio 2016 dalle 10 alle 14, a Piazza del Popolo in Roma. Il programma è Volantinaggio e Flash Mob. Questa la pagina dell'evento Facebook https://www.facebook.com/events/1569468853343899/

Aderiscono all'iniziativa: "Psp - Partigiani della Scuola Pubblica" e "Precari Scuole di Roma - Coordinamento - CPS". La giornata vedrà il coinvolgimento dei cittadini romani in un'azione di volantinaggio per spiegare come questo governo ha inteso eliminare la "supplentite": i lavoratori precari della scuola ancora una volta sono serviti per tappare i buchi della scuola pubblica ma in più, quest'anno scolastico non vengono nemmeno pagati, da settembre! Dopo il danno della Buona Scuola che cancella i precari di terza fascia, dopo le mancette elettorali date a destra e a manca, la beffa dei mancati pagamenti dei docenti.

L'Associazione Nazionale "Docenti per i Diritti dei Lavoratori" invita in Piazza del Popolo a Roma, tutti: Lavoratori, politici e sindacati liberi e non condizionati da questo governo autoritario. Sarà una giornata di comunicazione quindi, un dialogo ed un confronto diretto con i Cittadini romani sul tema della controriforma che questo governo si ostina a chiamare "Buona Scuola" ma che nella pratica ha definitivamente abolito la libertà di insegnamento e soppresso intere categorie di Lavoratori precari,
cancellandone i diritti. Siamo stanchi di non essere ascoltati dai Palazzi del potere, distanti anni luce dai bisogni veri del popolo che pretendono di rappresentare e governare!

Alle ore 12 si darà luogo al Flash Mob #IoEsisto, di seguito il disciplinare da seguire. Portate con voi un lenzuolino bianco, un fiore e tanta grinta per gridare insieme #IoEsisto!

Punto di Incontro Piazza del Popolo. Inizio Flash Mob ore 12!

1.Portare con se un lenzuolino bianco ed un fiore, secco o di plastica va sicuramente bene.

2.Recarsi in Piazza del Popolo per le ore 11.45 e raggiungere il centro della Piazza.

3.Posizionarsi ad anelli concentrici intorno all'obelisco centrale in modo da cingerlo, avendo l'accortenza di distanziarsi di almeno 2 metri dal compagno/a vicino.

4. Alle ore 12 al suono di un fischietto distendersi a terra e coprirsi del lenzuolo bianco. Un compagno/a dell'Associazione Docenti per i Diritti dei Lavoratori posizionerà un fiore sulla salma simulata.

5.Restare immobili ed in silenzio per almeno 5 minuti.

6.Al segnale di un fischietto terminare la morte simulata.

Scopo del Flash Mob è rendere fisicamente e pubblicamente l'idea di quello che un manipolo di politicanti senza scrupoli sta compiendo ai danni di tante Lavoratrici e Lavoratori della Conoscenza, sopprimendo di fatto chi da anni lavora nel mondo della Scuola. Partecipiamo tutti, perchè #IoEsisto!

Versione stampabile
anief anief
anief mnemosine eiform


In evidenza